domenica 22 aprile 2018

Recensione "A Carte Scoperte" di Marni Mann


Buongiorno a tutti!
Splendida giornata oggi, qui il cielo è libero dalle nuvole, il sole è bello forte e un piacevole venticello rinfresca l'aria, cosa volere di più da una Domenica?
Tra l'altro a pranzo sono pure da mia suocera, quindi non devo nemmeno cucinare, e siccome è anche una bravissima cuoca già pregusto i suoi manicaretti!
Prima però di andare a rilassarmi, vi voglio parlare di "A Carte Scoperte" di Marni Mann, un Dark Erotic che mi ha fatto arrossire!




Titolo: A Carte Scoperte
Autrice: Marni Mann
Casa Editrice: Quixote Edizioni
Genere: Dark Erotic Romance
Pagine: 376

Data di pubblicazione:  11 Aprile 2018


Puoi comprarlo su Amazon


 Non mi picchiava perché pensava che avessi messo gli occhi su sua figlia. Mi picchiava 
perché poteva. Perché avevo bisogno della sua casa e del suo cibo, e della sua cosiddetta cura. Mi picchiava perché sapeva che non mi sarei ribellato. Sono passato da una famiglia violenta all’altra ed erano tutte uguali: il gusto del sangue sulla mia lingua, il suono delle ossa rotte nelle mie orecchie. 
Era quella la mano di carte che mi era capitata. Ma quando finalmente sono riuscito a sfuggire da quel  sistema  che  mi  ha  lacerato  e  distrutto,  ho  dedicato  la  mia  vita  a  vendicarmi  di  coloro  che avevano alzato le mani su di me, che mi avevano sputato addosso, che mi avevano detto che io ero niente. 
Ero pronto a combattere. L’ambiente in cui mi muovevo mi ricordava costantemente chi fossi e da dove venissi. E l’attività era fiorente. 
Poi ho conosciuto Brea. Lei è stata del tutto inaspettata, come un jolly in un mazzo di carte. Potevo percepire il suo passato  doloroso, ma ho fatto della sua luce il mio nutrimento. Era la fuga dalle tenebre che mi circondavano. Il mio momento di libertà. 
Poi quel momento è finito. 
E  non  appena  si  è  aperta  la  porta,  i  miei  peggiori incubi  erano  lì  ad  aspettarmi.  Brea  era stata risucchiata dall’ombra della mia distruzione e alla fine aveva visto il mio lato peggiore. 



E' la prima volta che leggo un Dark Erotic, non è proprio il mio genere, ma presa dalla curiosità ho voluto provare una nuova esperienza letteraria. Ammetto che il risultato non è stato negativo...anzi... quindi chissà, magari questo libro sarà il primo di una nuova avventura!
Ma andiamo al punto e parliamo dei protagonisti di questa storia.

Trapper Montgomery è un affascinante seduttore che però ha anche un cuore, un cuore che fa innamorare. E' un giocatore di poker, le carte sono la sua vita e in questo nessuno può batterlo, e lui lo sa. Giocare a carte è la sua evasione, la sua costante...
“Le carte erano il mio calmante... quel mazzo era stata la prima cosa che qualcuno mi aveva regalato. Tenevo una di quelle carte nel mio portafoglio. Alcuni portavano con sé le foto dei propri cari o delle fidanzate. Io avevo l’asso di cuori”
Brea è una donna indipendente, che ha subito una tragica perdita pochi anni prima; il suo fidanzato rimane vittima di un incidente, lasciandola nella disperazione. 
Oggi Brea è una persona più forte e si è rifatta una vita; il primo incontro con Trapper la farà innamorare senza nemmeno conoscerlo, o meglio senza vederlo....
Tutto infatti, ha inizio ad una festa mascherata ed è subito attrazione fisica che lascia entrambi senza fiato.
Abbassò lo sguardo sulle mie labbra, con un’espressione penetrante. Mi sembrò di avere la sua totale attenzione, ma per essere sicura che fosse così, mi leccai l’interno del labbro. Non si perse un secondo, e questo gli fece guadagnare un sorriso.
Ma Trapper ha qualcosa d'importante da fare e non può permettersi nessuna distrazione. Deve partire e lascia la festa, prima però dà a Brea il suo numero di telefono, sperando di essere chiamato per portare a termine il rapporto appena iniziato. 
Ha così inizio uno scambio di telefonate bollenti, che, mi imbarazza dirlo, mi hanno fatta arrossire non poche volte! 
Brea si chiede come può essere nata un'intesa così forte con un uomo senza conoscere il suo viso. Lo conoscerà presto al suo rientro e,  nonostante il loro rapporto andrà a gonfie vele, ci saranno segnali tutti da scoprire che porteranno scompiglio nella vita dei protagonisti, perchè Trapper non è stato fortunato nella vita, ma non si è mai arreso...ma da quando ha incontrato lei sembra che le carte girino per il verso giusto e siano vincenti.

E' un romanzo che mi ha tenuta incollata pagina dopo pagina. Il personaggio di Trapper è misterioso che ha un passato alle spalle ed una infanzia fatta di abusi e di affidi da una famiglia all'altra.
Non a caso capita nella sua vita, una persona provvidenziale che lo salverà da quell'inferno.
Il suo scopo è la vendetta e con l'aiuto di Brea porterà a termine ciò che aveva iniziato per riscattare se stesso e per dare un futuro ad altri bambini disagiati come lo era stato lui.

Questa storia mi ha fatto innamorare di entrambi i protagonisti. Trapper è un uomo sexy che sa amare in una maniera totale. Brea è una donna forte che supera tutte le avversità. Quando sono arrivata alla fine del romanzo guardavo l'ultima pagina estasiata, felice di aver letto una storia emozionante, erotica, passionale, ma anche densa di misteri e con tanti tasselli da scoprire. Una suspense che mi ha preso fin dalle prime pagine.
Un bel romanzo, molto intenso, scorrevole. Sicuramente da leggere.

Sexy, erotico... bollente!

11 commenti:

  1. Assolutamente da leggere...grazie per l'ottima recensione

    RispondiElimina
  2. Non sono proprio un'amante dell'erotico, ma con la tua recensione mi sono incuriosita... interessante! Me lo segno ;)

    RispondiElimina
  3. Bellissima recensione. Penso proprio che sia un libro da leggere. Me lo segno.

    RispondiElimina
  4. Bellissima recensione, mi sa che me lo segno!

    RispondiElimina
  5. Provare cose nuove fa bene eheheh 😜

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto fa bene...rigenera la mente e il corpo XD

      Elimina
  6. Ciao, io ho scoperto il genere dark da relativamente poco tempo, grazie a Chiara Cilli e la sua serie Blood Bonds, non credevo potesse piacermi questo genere molto forte e brutale, ma invece mi ha appassionata. Aggiungo anche questo in lista, la tua recensione mi ha incuriosita XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io continuerò a dire che non è il mio genere, ma ogni tanto fa bene ampliare le proprie conoscenze ;)

      Elimina
  7. Oh bè.... la cosa qua è interessante. Lo voglio leggere! Bella recensione ;)

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...