lunedì 28 febbraio 2022

Monthly Recap #44 - Febbraio 2022

Anche Febbraio è finito. Qui c'è stato freddo, freddissimo, come gennaio del resto... la vita procede pigramente, nessuna novità importante tranne che a metà mese ho fatto la terza dose... e a quanto mi hanno riferito, una possibile quarta dose si farà ad inizio autunno. Diventerà una sorte di vaccino annuale... ma questo non è un dato certo...
Anche in questo mese, come gennaio, ho fatto un po' di scorta di libri nuovi, nuove storie, nuove avventure. La lista non è lunga come quella del mese scorso ma non mi lamento ^_^ quindi mettetevi comodi e di seguito...

il bottino libroso di Febbraio e il Recap delle recensioni avvenute!
CARTACEI

Titolo:
 La spirale del tempo
Autore: Eleonora D'Errico e Gabriele Ionfrida
Genere: Libri per ragazzi, Fantasy
Pagine: 240
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 20 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

Esiste un’isola sulla quale il tempo scorre in un modo tutto suo, abitata da creature bizzarre e magiche. Un’isola a cui può approdare solo chi la porta nel cuore. La vita di Lucas segue da tempo binari prestabiliti, ma non da lui, che è sempre più insoddisfatto anche se non sa, o non ricorda, bene perché. Alla vigilia della partenza per l’Università si imbatte per caso in un pezzo del suo passato che aveva del tutto dimenticato, o forse rimosso, schiacciato dal dolore per la malattia del padre. Poco alla volta, Lucas ricorda di aver avuto amici straordinari che crescendo aveva creduto di aver immaginato e che invece esistono davvero, solo in una dimensione diversa da quella della sua vita di tutti i giorni. E ora gli stanno chiedendo di tornare, perché hanno bisogno di lui, ma forse ancora di più perché è lui ad aver bisogno di loro. Realtà e fantasia si fondono nella ricerca di una verità che lo porterà di nuovo nei luoghi fantastici che aveva abbandonato insieme all’infanzia, e lo accompagnerà in un viaggio di crescita e riscoperta di se stesso dalle conseguenze imprevedibili. Età di lettura: da 12 anni.
Titolo:
 Arsène Lupin. Ladro gentiluomo
Autore: Maurice Leblanc
Illustratore: Vincent Mallié
Genere: Libro per ragazzi, Giallo
Pagine: 156
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 18 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

Le avventure del celebre ladro gentiluomo in un'edizione illustrata. Un grande classico della letteratura francese, una nuova traduzione d'autore. Età di lettura: da 10 anni.
Titolo:
 Il dado è tratto da una storia vera
Autore: Mauro Repetto
Genere: Raccolta di racconti
Pagine: 154
Editore: Self
Data di uscita: 11 maggio 2021

IBS.it

AMAZON

Uomini smarriti in un futuro distopico, civilità extraterrestri che ci hanno sempre deriso, animali demiurghi, inventori e santi disagiati, sogni dentro altri sogni... Che cosa unisce i protagonisti delle storie raccolte in questo libro? "Il dado è tratto da una storia vera" è un libro gnostico ma non ostico, che attraversa vari generi: fantascienza, grottesco, paranormale, realismo magico, onirico, fantasy. Al tempo stesso è un libro che vi farà ridere come uno specchio e riflettere come un deficiente. "Colui che vuole entrare nel regno dei cieli, vi giungerà. Se disprezza questo mondo e lo considera come un gioco, ne uscirà ridendo". (Vangelo di Filippo, purtroppo a oggi apocrifo). È tutto troppo vero per essere bello?
Titolo:
 Goodwill
Autore: Manlio Castagna
Genere: Horror, Libro per ragazzi
Pagine: 240
Editore: Piemme
Data di uscita: 25 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

In una livida alba di novembre del 1851, dopo un viaggio di sette mesi, i coloni approdano a quella che diverrà Seattle. Speranza, felicità e disperazione si mescolano alla pioggia che li inzuppa fino alle ossa. È in questa comunità di uomini e donne volenterosi che nasce il piccolo Ambrosius Goodwill. La sua infanzia trascorre serena finché all'età di quattro anni, giocando nel bosco, il bambino sparisce. Resta lontano da casa per una settimana. A nulla serve battere la foresta palmo a palmo, e il Viaggio di Conoscenza intrapreso dal grande sciamano indiano per ritrovare tracce del bambino non dà risposte rassicuranti. Poi, in una giornata di tempesta, Goodwill riappare sulla soglia di casa. Ma non è più il bambino spensierato di prima: sembra non soffrire la fame, il freddo, non sentire il sonno né provare emozioni. E quando a Seattle cominciano ad accadere tragedie che coinvolgono tutta la comunità, si dice che sia proprio quel bambino a portare la sventura...

venerdì 25 febbraio 2022

Recensione - "Se Auschwitz è nulla. Contro il negazionismo" di Donatella Di Cesare

Riporto le parole di Monica che ha letto Se Auschwitz è nulla, e che riassumono un po' la presentazione che volevo fare. Si legge per diletto, ma si legge anche per conoscere, per saperne di più... Su quel che è accaduto non se ne sa mai abbastanza e conoscere è l’unico modo per evitare che possa ripetersi.
Titolo:
Se Auschwitz è nulla
Autore: Donatella Di Cesare
Genere: Saggio
Pagine: 160
Editore: Bollati Boringhieri
Data di uscita: 13 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

Sin dall'immediato dopoguerra, via via che emerge l'enormità del crimine, il negazionismo si presenta come un'impresa di igiene ideologica volta a sgombrare il presente dell'Europa dal passato fasullo: «la bugia di Auschwitz». Viene così rilanciata l'accusa della truffa, chiave di volta del secolare odio antiebraico. Per gli esponenti della nuova propaganda antisemita i sopravvissuti sono falsari, altrimenti dovrebbero essere stati annientati, le prove sono fandonie, altrimenti si conoscerebbe il numero esatto di vittime. Se ancora nel Novecento gli attacchi prendono di mira il dispositivo dello sterminio - le camere a gas -, nel XXI secolo il negazionismo mette allo scoperto il cardine intorno a cui da sempre ruota il mito del «complotto ebraico». Maestri nello sfruttare il «culto olocaustico», la nuova religione sorta dalla sacralizzazione della memoria, gli ebrei avrebbero tratto profitto da quella gigantesca menzogna sulla Shoah non solo per creare abusivamente Israele, ma anche e soprattutto per riprendere in mano più che mai le fila del nuovo ordine mondiale. Questo volume, scaturito dall'esperienza di un processo, e costato anni di minacce, comprende tre saggi di cui il primo, intitolato "Il nuovo negazionismo", è inedito, mentre l'ultimo, "L'antisemitismo nel XXI secolo", è uscito in altro contesto. Il saggio centrale "Se Auschwitz è nulla" è la rielaborazione del testo pubblicato nella prima edizione. Costituiscono un insieme interrelato che offre al lettore il quadro filosofico e politico su uno dei fenomeni più inquietanti di quest'epoca.

mercoledì 23 febbraio 2022

W...W...W...Wednesday #177


Come sempre oggi il RECAP settimanale, rispondendo alle solite domande.

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon

Recensione "Arsène Lupin. Ladro gentiluomo" di Maurice Leblanc

Bentrovati a tutti, miei cari... Arsenio Lupin è il mitico ladro, protagonista di cartoni animati, film e serie TV, non tutti sanno che nasce dalla penna di un autore del '900. Un personaggio che ancora oggi affascina per il suo stile e il suo portamento. Oggi vi parlo di un'edizione per ragazzi, targata Rizzoli, che ha dell'incredibile per le sue tavole illustrate dal bravissimo artista, Vincent Mallié.
Titolo:
 Arsène Lupin. Ladro gentiluomo
Autore: Maurice Leblanc
Illustratore: Vincent Mallié
Genere: Libro per ragazzi, Giallo
Pagine: 156
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 18 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

Le avventure del celebre ladro gentiluomo in un'edizione illustrata. Un grande classico della letteratura francese, una nuova traduzione d'autore. Età di lettura: da 10 anni.

martedì 22 febbraio 2022

Recensione - "La bambina che non sapeva odiare" di Lidia Maksymowicz con Paolo Rodari

Buongiorno mondo di lettori e appassionati di storia. Oggi Monica ci racconta la sua ultima lettura, la testimonianza di una bambina, oggi adulta, che è stata vittima dei lager e degli esperimenti... Una donna che ancora oggi ha come primo pensiero la sopravvivenza.
Titolo:
La bambina che non sapeva odiare
Autore: Lidia Maksymowicz con Paolo Rodari
Genere: Saggio
Pagine: 208
Editore: Solferino
Data di uscita: 20 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

«Quando vado da Mengele vengo addormentata, per cui quando esco non ricordo esattamente cosa sia accaduto. Mi sveglio ed è il mio corpo a parlare e a raccontarmi».

Lidia Maksymowicz aveva tre anni quando è entrata assieme a sua madre nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. E per tredici mesi è sopravvissuta in quell'inferno, nella baracca dei bambini: una delle piccole «cavie» degli esperimenti del dottor Josef Mengele. La madre di Lidia, cattolica, fin dai primi giorni aveva aderito alla Resistenza bielorussa: una ragazza, con una figlia di pochi anni, che aveva deciso di entrare in clandestinità e di opporsi alla barbarie nazista. I boschi della Bielorussia sono l'ultima luce che Lidia ricordi, prima del buio di Auschwitz. Da cui esce nel gennaio del 1945, dopo la liberazione, per mano a una donna che non è sua madre: una polacca, senza figli, che decide di adottare una delle «orfanelle» rimaste sole in un campo disseminato di cadaveri. Lidia cresce con lei. Ma non dimentica la sua vera madre. Non smette di credere che sia viva, di cercarla. E in una storia che sa di miracolo la ritroverà. Del campo, Lidia ricorda il silenzio: a denti stretti, impegnata a sopravvivere, senza potersi permettere nemmeno un'emozione. Oggi ha ritrovato la voce e ha deciso di dedicare la vita a gridare: mai più. Perché tutto può ancora succedere di nuovo. 

mercoledì 16 febbraio 2022

Cover Reveal - "Con te a ogni costo" di Ilari C., uscirà il 21 febbraio!

Titolo: Con te a ogni costo
Autore: Ilari C.
Genere: Romance M/M, Poliziesco
Pagine: 250
Editore: Self
Data di uscita: 21 febbraio 2022


Cooper ha trascorso gli ultimi dodici mesi tentando di rifarsi una vita dopo un evento traumatico. Si è trasferito a Londra nel borgo di Ealing e alle relazioni preferisce le notti di divertimento nel gay club del quartiere. 
Brian ha impiegato la sua vita a esaudire i desideri degli altri. Ha una casa elegante, una compagna, una figlia e la qualifica di detective. Per mantenere l'equilibrio deve ignorare i sentimenti contrastanti che gli suscita il nuovo capo. 
Il suo piano sembra funzionare fino a quando spunta un serial killer.
La vita di Brian sta per essere messa sottosopra, mentre quella di Cooper forse è in pericolo. Qual è il costo da pagare per stare insieme?
Con te a ogni costo è un MM romance e contiene scene esplicite, anche violente. Per i temi trattati è consigliato a un pubblico adulto.

W...W...W...Wednesday #176


Come sempre oggi il RECAP settimanale, rispondendo alle solite domande.

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon

lunedì 14 febbraio 2022

Cover Reveal - "Arriverà il tramonto" di Giulia Sacco, uscirà il 28 febbraio!

Titolo: Arriverà il tramonto
Autore: Giulia Sacco
Genere: Romance
Editore: Royal Books Edizioni
Data di uscita: 28 febbraio 2022


New York, 2011.Amanda Miller, sergente dei Marines in congedo, tenta di ricostruire la sua vita nonostante le cicatrici lasciate dalla guerra. Braccata dalla sua famiglia, rifiuta ogni aiuto finché non s’imbatte in un dottore più testardo di lei che la coinvolge in un gruppo di sostegno per veterani.
Robbie Alvarez, medico traumatologo, spende il proprio tempo libero con i veterani affetti da PTSD, cercando di ignorare quel senso di vuoto nel petto che minaccia di divorarlo. La sua esistenza è sempre stata una solitaria corsa contro il tempo, ma l’incontro con Amanda manderà all’aria tutte le sue convinzioni.
Due storie di vita che si incrociano, tra East Harlem e Bronx: l’una porta il peso di un passato sanguinoso, l’altro guarda a un futuro incerto.

domenica 13 febbraio 2022

Recensione - "Veggie Power" di Olaf Hajek

Buona domenica a tutti! State passando un piacevole fine settimana? Io diciamo di sì. LEggo, guardo TV e gioco al PC... da brava nerd :P e ovviamente mangio... tra l'altro per rimanere in tema del cibo oggi vi parlo di Veggie Power, un libro illustrato per bambini di Olaf Hajek, un bravissimo e fantasioso illustratore che con i suoi disegni ha reso questo volume una gioia per gli occhi.
Titolo: Veggie Power
Autore: Olaf Hajek
Genere: Libro per bambini
Pagine: 40
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 25 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

Segreti e curiosità di oltre venti verdure, interpretate dallo sguardo stravagante e meraviglioso di Olaf Hajek. Che cosa sono le verdure? Come si distinguono dai frutti? E hanno davvero dei superpoteri? Dalla sottile carota alla panciuta melanzana, dai pisellini primaverili alla zucca autunnale, dalla pallida patata alla sgargiante barbabietola, tutti gli ortaggi sono importantissimi per la nostra salute e non solo. Un libro per conoscere la loro storia e le loro qualità naturali. E grazie alle affascinanti illustrazioni, scoprire che oltre a far bene, le verdure sono anche uno spettacolo per gli occhi. Età di lettura: da 9 anni.

sabato 12 febbraio 2022

Recensione - "Io posso" di Pif e Marco Lillo

Ciao a tutti e buon fine settimana. Nonostante la mafia sia un tema sempre presente, non sempre se ne parla con i libri... ma a Monica i saggi piacciono e grazie a lei scopriamo libri interessanti. 
Io posso è la storia di due sorelle che finiscono al centro di una tenaglia terribile: da una parte c’è la mafia che le perseguita, dall’altra lo Stato che non le considera vittime. Questo libro vuole cambiare il finale alla storia.
Titolo:
Io posso. Due donne sole contro la mafia
Autore: Pif, Marco Lillo
Genere: Saggio
Pagine: 160
Editore: Feltrinelli
Data di uscita: 27 maggio 2021

IBS.it

AMAZON

«Immaginate di tornare un giorno a casa vostra e di trovare un costruttore legato alla mafia lì davanti. Immaginate che vi dica che quella non è casa vostra, ma sua. E che, qualche anno dopo, ve la danneggi gravemente per costruirci accanto un palazzo più grande. E immaginate di dover aspettare trent'anni prima che un tribunale italiano vi dia ragione. Immaginate che, dopo tutto questo tempo, vi riconoscano un compenso per i danni, che però nessuno vi pagherà mai dato che il costruttore nel frattempo è stato condannato perché legato alla mafia e lo Stato gli ha sequestrato tutto. E ancora, immaginate che di quella somma, che non riceverete mai, l'Agenzia delle entrate vi chieda il 3 per cento. Questo è quello che, più o meno, è successo a Maria Rosa e Savina Pilliu. E diciamo 'più o meno', perché in trent'anni, in realtà, è successo questo e molto altro. Intorno al palazzo abusivo si aggireranno vari personaggi: mafiosi eccellenti, assessori corrotti, killer latitanti, avvocati illustri, istituzioni pavide, vittime di lupare bianche, anonimi intimidatori e banchieri generosi. E poi ci mettiamo anche noi due che, venuti a conoscenza della vicenda, abbiamo deciso di scrivere questo libro. La nostra intenzione è cambiare il finale di questa storia, con l'aiuto di tutti. Raggiungendo tre obiettivi. Il primo: attraverso la vendita di questo libro raccogliere la cifra necessaria per pagare quel famoso 3 per cento dell'Agenzia delle entrate. Il secondo: far avere lo status di 'vittime di mafia' alle sorelle Pilliu. Il terzo: ristrutturare le palazzine semidistrutte e concederne l'uso a un'associazione antimafia. 'Io posso' è una sorta di mantra a Palermo. Non importa cosa dice la regola, perché tanto 'Io posso'. Le regole valgono solo per gli stupidi. 'Io posso' sottintende sempre: 'E tu no'. Ecco, a noi piace molto questa frase. La gridiamo a gran voce ma con un senso opposto. "Io posso e tu no perché io sono lo Stato e tu no"» (gli autori)

giovedì 10 febbraio 2022

Recensione - "Labyrinth" di Clark A. Smith

Ciao a tutti! Ogni tanto mi rituffo nel passato della mia infanzia/adolescenza, con l'acquisto di libri preziosi e da collezione. L'ultimo in questione è stato Labyrinth di Clark A. Smith. In questo caso prima è nato il film e poi la trasposizione su carta. Il libro per un'appassionata di lettura come me non poteva mancare nella libreria. Bello, bellissimo!
Titolo:
 Labyrinth
Autore: Clark A. Smith
Illustratore: Brian Froud
Genere: Fantasy
Pagine: 256
Editore: Kappalab
Data di uscita: 9 novembre 2017

IBS.it

AMAZON

Sarah ha solo tredici ore di tempo per recuperare suo fratello dal Labirinto, dove è stato portato dal perfido Jareth con l'intento di trasformarlo in un goblin e tenerlo con sé per sempre. Ma per raggiungere il castello al centro della Città dei Goblin è necessario affrontare innumerevoli trabocchetti, pericoli e inganni, e correre incontro all'ignoto in un luogo dove nulla è ciò che sembra, e in cui tutto è possibile. 
Questo volume è impreziosito dalle illustrazioni inedite del grande Brian Froud e dalle note di produzione dell'indimenticabile Jim Henson.

mercoledì 9 febbraio 2022

W...W...W...Wednesday #175


Come sempre oggi il RECAP settimanale, rispondendo alle solite domande.

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon

martedì 8 febbraio 2022

Anteprima - "Bacia la pioggia" di Roberta Tomarchio, uscirà il 18 febbraio!

Titolo: Bacia la pioggia
Autore: Roberta Tomarchio
Genere: Young Adult
Pagine: 260
Editore: Cherry Publishing 
Data di uscita: 18 febbraio 2022


«Era proprio una doppia vita quella che vivevamo insieme. Di giorno due adolescenti che si stringevano la mano, passeggiando lungo i corridoi della scuola, masticando golosi chewing-gum, baci alla coca cola. Di notte due delinquenti senza remore.»

In piena adolescenza, Elena viene catapultata dalla Sicilia a Vienna. Inizialmente tutto appare dispersivo ed estraneo. Pian piano la protagonista si lascia affascinare da una realtà accattivante, dallo scorrere lento e sinuoso del Danubio. Si lascia travolgere dalla tempesta emozionale e misteriosa causata dal giovane pendolare incontrato su un tram. Il vento frizzante che soffia dall’est elettrizza la giovane ragazza che apre le braccia ad un turbine di vicende inaspettate. Una grande storia d’amore che lascerà il lettore sospeso tra sogno e cruda realtà.

sabato 5 febbraio 2022

Recensione - "Una luce oltre il buio" di Sharon Cameron

Buongiorno mondo... oggi vi parlo di un altro libro sulla Shoah che racconta di una sedicenne che aiutò alcuni ebrei. Ragazza coraggiosa esistita davvero e che mi ha tenuta incollata alla sua storia, ma sopratutto al suo coraggio.
Titolo: Una luce oltre il buio
Autore: Sharon Cameron
Genere: Romanzo storico
Pagine: 400
Editore: DeA Planeta
Data di uscita: 11 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

Polonia, 1942. Stefania è una sedicenne come tante. Lavora nel negozio di alimentari della famiglia Diamant e il suo sogno è semplicemente quello di un bacio, magari perfino trovare il vero amore. Ma nel 1942 non esiste la normalità, non si fanno progetti per il futuro: la Germania ha invaso la Polonia, la guerra divide la città, gli amici, le famiglie. Eppure, anche se è impossibile pensare al domani, nella panetteria dei Diamant Stefania conosce Izio. Un ragazzo gentile con cui trova subito l’intesa. Stefania e Izio sembrano perfetti l’uno per l’altra, ma quando i tedeschi irrompono nell’appartamento dei Diamant, Izio viene catturato e caricato su un camion diretto fuori dalla città. È ebreo. E Stefania sa che non lo rivedrà mai più. Ma proprio quando il mondo di Stefania crolla all’improvviso e la sua casa, prima piena di vita, si svuota di ogni emozione, qualcuno bussa alla sua porta. È notte, Stefania non aspetta nessuno. Potrebbero essere i nazisti, potrebbe essere la fine. Oppure, potrebbe essere l’occasione per cambiare la storia.

venerdì 4 febbraio 2022

Recensione - "40 Cappotti e un bottone" di Ivan Sciapeconi

Ciao a tutti! Continuano le letture a tema, anche perché ques'tanno ne sono uscite molte davvero belle e insieme alla mia squadra di collaboratrici ci siamo messe d'impegno per raccontarvele.
40 Cappotti e un bottone è una storia vera, come quasi tutte del resto. Magari qualcuna viene romanzata per essere più appetibile, qualche altra invece viene narrata con tutta la sua crudeltà.
Titolo:
40 Cappotti e un bottone
Autore: Ivan Sciapeconi
Genere: Narrativa storica
Pagine: 208
Editore: Piemme
Data di uscita: 18 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

Estate 1942. Alla stazione di Nonantola, in provincia di Modena, scendono quaranta ragazzi e bambini ebrei. Sono scappati dalla Germania nazista grazie all'organizzazione di Recha Freier e, con i loro accompagnatori, stanno cercando di arrivare in Palestina, ma la guerra li ha costretti a continui cambi di direzione: prima la Croazia, poi la Slovenia, ora l'Italia. A Nonantola vengono sistemati appena fuori dal paese, a Villa Emma. Sembra che il peggio sia passato. Ci sono lezioni, assemblee e i più grandi imparano mestieri che un giorno potrebbero essere utili. Tra i ragazzi e le ragazze di Villa Emma c'è anche Natan, che inizialmente vede tutta questa attenzione con sospetto. Bruciano ancora il ricordo del padre trascinato via nella notte, l'addio della madre e del fratello più piccolo. Eppure, a Villa Emma non ci sono stelle gialle da appuntare al cappotto, né ghetti, né retate nella notte. Sembra di essere in un mondo completamente nuovo, dove i contadini portano cibo, il falegname i letti, dove ognuno può fare la propria parte. Con l'otto settembre del 1943, però, a Nonantola iniziano ad accamparsi le truppe naziste e per i ragazzi di Villa Emma c'è una nuova fuga da organizzare. Questa volta non sono soli, però, questa volta hanno un intero paese a lottare per loro. Una storia luminosa, inedita e sorprendente. Una storia vera. Uno squarcio di ottimismo nell'orrore della Shoah, 40 ragazzi messi in salvo da un'intera cittadinanza. Questo libro è per loro, per i salvati e i salvatori, perché non siano mai dimenticati. Ma anche perché ancora oggi la normalità del loro eroismo ci commuove e ci sfida a non abbandonarci a facili paure e all'indifferenza.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...