giovedì 3 febbraio 2022

Recensione - "Single Dad Next Door" di Cathryn Fox

Prima recensione del mese di febbraio, una storia carina, ma che non ha proprio soddisfatto le mie aspettative. Immaginavo una narrativa romantica, invece mi son trovata davanti un New Adult che non sono solita leggere. 
Titolo:
Single Dad Next Door
Autore: Cathryn Fox
Genere: Romance
Pagine: 214
Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 3 gennaio 2022

IBS.it

AMAZON

Jaxon Hall ha abbandonato la sua vita spericolata il giorno in cui è diventato papà. Adesso deve solo riuscire a convincere i suoi suoceri che è un adulto responsabile, pienamente capace di crescere la sua piccola che ha perso la madre.
Ogni ragazza della confraternita a cui appartiene Rachel desidera il sexy meccanico della porta accanto, lei compresa, ma un uomo è l’ultima cosa di cui ha bisogno, specialmente un papà single tatuato con la reputazione di essere un vero duro. Un tipo del genere attira attenzioni e una donna che si nasconde da un ex violento ha bisogno di mantenere un profilo basso. Ma quando la sua auto si rompe e lui arriva in suo soccorso, il motore non è l’unica cosa a riaccendersi.
Le donne non sono nella lista dei "no, grazie" di Jaxon, solo che non gli rimangono energie sufficienti anche solo per pensare di cercarne una… fino a quando la sua vicina si ritrova senza soldi e si offre come domestica e babysitter per coprire il costo delle riparazioni alla propria auto. È l’accordo perfetto fino a quando, uno, i suoi suoceri scambiano Rachel per la sua attuale fidanzata, e due, lei si trasferisce a casa sua...
Single dad next door è una favola in cui già leggendo la trama si intuisce il suo finale romantico. I protagonisti sono entrambi bellissimi, ed entrambi con un passato di cui non andare fieri. 

Jaxon è un duro dagli occhi azzurri come il cielo, una mascella squadrata e un fisico da rendere in pappa il cervello delle studentesse che vivono nella casa accanto. Ha una bambina di cinque anni che cresce da solo, dopo che la madre tossicodipendente li ha lasciati. 
Rachel è un'universitaria al quarto anno, trasferitasi da poco, scappata da un ex violento. Mantiene un profilo basso e lavora in una pizzeria per pagarsi gli studi e l'affitto; finché la sua auto va in panne ed è costretta ad offrirsi come baby sitter e domestica nella casa del sexy vicino che, essendo un meccanico, può ripararle la macchina.
Entrambi sexy, belli, con corpi mozza fiato... entrambi single... ditemi voi se non immaginate già come andrà a finire! 

Non vi nascondo che mi aspettavo qualcosa di più dolce e romantico invece mi son trovata davanti una trama alleggerita e interrotta troppo spesso da pagine e pagine di sesso e descrizioni erotiche. Non sono una puritana, sia chiaro... anzi... ma non ho apprezzato ne le scene di sesso troppo lunghe, ne il linguaggio volgare di Jaxon durante le medesime scene.
Non so oggi come funzioni, ma se un ragazzo mi avesse parlato in quel modo me ne sarei andata di corsa... Ma sopratutto non ho ben capito come Rachel, venendo da una situazione violenta, possa aver assecondato quel tipo di linguaggio. 

La storia l'ho trovata molto veloce, peccato... da che non si erano mai parlati, ne tanto meno salutati, i due protagonisti, hanno una folgorante attrazione e finiscono a letto immediatamente. Avrei gradito più romanticismo per l'appunto e una relazione protrarsi nel tempo.
Il libro comunque mi è piaciuto per la sua trama e, sesso a parte, la storia è molto più profonda di quello che appare e, se l'autrice avesse speso più pagine per raccontarcela, sicuramente mi sarebbe piaciuto di più, invece di leggere pagine e pagine di sesso inutili alla storia. 
Sembra tutto un po' forzato e frettoloso, come anche un episodio della madre della bambina, tutto frettoloso e poco chiaro, come i nonni che ci sono e non ci sono... difendono la figlia scomparsa, ma si sa poco.
Dopo soli pochi mesi, il finale conferma le aspettative; ma è risultato un po' troppo tranquillo, l'autrice poteva inserire un colpo di scena più adrenalinico ed emozionante, invece nulla di ciò.
Storiella carina, ben scritta, ma per me poco elaborata e approfondita.

Recensione di

3 commenti:

  1. Grazie per la recensione, ma credo proprio che lascerò perdere sto libro <3

    RispondiElimina
  2. Un po' di erotismo qualche volta non guasta...😜

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...