mercoledì 31 marzo 2021

W...W...W...Wednesday #138

Settimana un po' pigra con le letture, sono passata da un libro ad un altro senza terminarne uno, vado con calma inondata dal clima più mite per l'arrivo della primavera e il cambio dell'ora mi scombussola sempre. Questa ora persa mi mette ansia, io con le mille cose da fare, che poi non faccio nulla, detesto alzarmi più tardi... e la mattina finisce subito >.< avete anche voi la stessa sensazione?
Anche le mie collaboratrici stanno leggendo con calma gli stessi libri della settimana scorsa.
.................................................
Come sempre oggi il RECAP settimanale, rispondendo alle solite domande.

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon

martedì 30 marzo 2021

Recensione "Ritorni" di Chris Scully

Buongiorno a tutti! Pasqua si avvicina e anche la primavera sembra essersi stabilizzata, finalmente ieri ho notato le rondini. Le giornate passano oziose, inizio solo ora dopo un anno ad avvertire il bisogno di organizzare una cena con gli amici. Io e mio marito siamo due persone molto tranquille e questo stare isolati non ci ha turbato di una virgola, ma ora per la seconda pasqua consecutiva, questo privarmi di una bella grigliata al sole inizia a rattristarmi.... ma siccome sono una persona positiva so che prima o poi tutto tornerà alla normalità ^_^ Parlando di libri invece oggi vi mostro la recensione di Mariagrazia di un thriller che però anche questa volta non l'ha tenuta in tensione... c'è da dire però che lei ha sicuramente degli standard elevati ;)
Titolo:
Ritorni
Autore: Chris Scully
Genere: Thriller
Pagine: 266
Editore: Riptide Publishing
Data di uscita: (Rimandata a data da destinarsi)


Il giornalista Alex Buchanan torna nell’isolata cittadina della Columbia Britannica in cui è cresciuto soltanto perché suo padre, con cui non ha rapporti da anni, sta per morire. Per Alex, quel ritorno porta con sé un insieme di memorie per lo più negative. L’unico aspetto positivo è ritrovare Benji Morning, l’amico d’infanzia che non ha mai davvero dimenticato. Da ragazzi, la forza del loro legame lo aveva spaventato, ma adesso, sicuro della propria bisessualità, Alex si sente di nuovo attratto dal tranquillo e timido Benji. 
Ben, però, non è più lo stesso ragazzo lasciato indietro da Alex. La sua vita è stata dominata dalla scomparsa, vent’anni prima, di sua sorella e adesso una nuova svolta nel caso minaccia la pace che si è conquistato con grande fatica.
Mentre cerca di recuperare il rapporto con suo padre prima che sia troppo tardi, Alex si ritrova invischiato in un mistero lungo vent’anni, in una storia che non si sarebbe mai aspettato, e in una verità scioccante che potrebbe minacciare il suo futuro con Benji.

venerdì 26 marzo 2021

Cover Reveal - "Del primo amore" di Manuel Sgarella, uscirà l'1 aprile!

Titolo: Del primo amore
Autore: Manuel Sgarella
Genere: Romance Storico
Pagine: 380
Editore: Ode Edizioni
Data di uscita: 1 aprile 2021


L'amore fra Giuditta e Vincenzo è un sentimenti puro che resiste negli anni duri delle lotte per la conquista della libertà.  In un'Europa post napoleonica, i due protagonisti vivono le medesime passioni di spirito che accenderanno il Romanticismo. È in questo sfondo storico che emerge, intensa e contrastata, la storia fra la cantante Giuditta Pasta e il compositore Vincenzo Bellini. Un amore intenso, ingabbiato, impossibile.

Biografia

Manuel Sgarella ha 45 anni e da oltre 20 lavora come giornalista. La passione per il cinema e la narrazione delle storie lo ha portato a diplomarsi in sceneggiatura alla Civica Scuola del Cinema Luchino Visconti di Milano. Nel 2005, dopo aver vinto il concorso per sceneggiature di lungometraggio al Sonar Script Festival, ha frequentato il corso Rai-Script a Roma. Nel 2009 è diventato giornalista professionista e nel 2013 è stato tra i finalisti del "Premio Solinas Storie per il Cinema" con il soggetto "Nemmeno le lacrime", poi diventato il romanzo "Cosa Rimane di Noi", pubblicato da Amazon Publishing nel 2017. 
A livello giornalistico, oltre a occuparsi di cronaca locale, nel 2013 ho passato quasi un mese ad Haiti raccontando per Varesenews.it la vita in uno dei paesi più poveri del mondo. Nel 2017 ha scritto il film documentario “Digitalife”, diretto da Francesco Raganato e prodotto da Varese Web con Rai Cinema. 
È sposato, ha due figlie e il tempo libero lo passa a leggere libri o sui campi da tennis (sport di cui è diventato istruttore nel 2019)

giovedì 25 marzo 2021

Cover Reveal - "L'oscurità spezzata" di Georgia Lyn Hunter, uscirà il 30 marzo!

Titolo: L'oscurità spezzata
Autore: Georgia Lyn Hunter
Serie: Warlords of Empyrea #1
Genere: Paranormal Romance
Editore: Hope Edizioni
Data di uscita: 30 marzo 2021


Un regno in declino, un guerriero predestinato, e la donna che li salverà entrambi…
Legato a una dea vendicativa, il guerriero immortale Reynner ha poco tempo a disposizione per il gentil sesso. L’ultima cosa che desidera è invischiarsi con un’altra donna, anche se è la chiave per trovare un importante manufatto che può salvare il suo regno. Tuttavia, la sua resistenza di ghiaccio è messa a dura prova dall’attrazione innegabile che prova per quella mortale, la quale gli chiede l’unica cosa che lui non può concederle... la sua fiducia.
Eve Leighton evita qualsiasi tipo di intimità da quando un incidente l’ha lasciata con l’abilità dolorosa di vedere nella mente degli altri attraverso il contatto fisico. Quando un guerriero bellissimo, ma freddo come il ghiaccio, afferma che lei è la salvatrice del suo mondo, si lascia tentare da lui e accetta di aiutarlo. Reynner, però, è una fortezza inespugnabile. Eve comprende la sua inflessibilità nel momento in cui osa guardare nella sua anima e scopre un uomo tradito in modo crudele.
Oltre ai nemici che stanno alle loro costole, Reynner dovrà affrontare anche i propri demoni personali, diviso fra il bisogno di reclamare la donna che ama e il timore di perderla per sempre. Ed Eve dovrà mettere a rischio la sua stessa esistenza mortale nell’intento di spezzare l’oscurità che opprime l’amore della sua vita.

Anteprima - "La donna del greco" di Macrima Mirti, uscirà l'1 aprile!

Titolo: La donna del greco
Autore: Macrima Mirti
Genere: Romance Storico
Pagine: 193
Editore: Literary Romance
Data di uscita: 1 aprile 2021


Mentre i Goti tentano di impossessarsi del corridoio bizantino, in modo da separare Ravenna dalle coste tirreniche, solo le donne sono rimaste a difendere la città assediata. Gli uomini validi sono partiti per la guerra... Intanto, un drappello di sei soldati bizantini, sfuggiti alla presa di Spoleto, entra in Perusia. Il loro capitano, Demetrio, è latore di terribili notizie… Lo scontro con la figlia del console, Flavia, è immediato. Ma tutto cambia quando lui la salva da un tentativo di stupro.

mercoledì 24 marzo 2021

W...W...W...Wednesday #137

Come sempre oggi il RECAP settimanale, rispondendo alle solite domande.

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon

martedì 23 marzo 2021

Anteprima - "Motion" di Penny Reid, uscirà l'1 aprile!

Un’autrice da 1,3 milioni di copie vendute solo in USA
Bestseller di New York Times, Wall Street Journal e USA Today
Penny Reid firma un nuovo genere: LO SMART ROMANCE

Torna in libreria il 1° aprile l’autrice bestseller Penny Reid con Motion. Il moto dei cuori, primo romanzo della trilogia Le leggi della Fisica.
The Big Bang Theory incontra Beverly Hills 90210 in questo nuovo romanzo in cui il romanticismo di un giovane amore si scontra col pragmatico mondo della scienza. Una trilogia new adult, dalle atmosfere un po’ nerd e un pizzico rock, con una protagonista sopra le righe e un musicista capace di strappare sospiri. Arguzia ed emozioni sono assicurate.
«Lasciatevi catturare dallo smart romance: la commistione perfetta di intelligenza e humor che vi regalerà tante risate!» Entertainment Weekly
 
Titolo: Motion
Autore: Penny Reid
Genere: New Adult
Pagine: 240
Editore: Always Publishing
Data di uscita: 1 aprile 2021

Una sola settimana. 
Una casa vuota.
Una ragazza geniale. 
Un aspirante musicista.
Un’enorme menzogna. 
Cosa potrebbe andare storto?
 
Mona DaVinci è una giovane promessa della fisica. La ricerca è la sua vita, nulla può distoglierla dai propri obiettivi. Quando ci si diploma a quindici anni e si inizia un dottorato di ricerca a diciannove, infatti, non si ha tempo per distrazioni. Mona ne è consapevole, per questo anche il divertimento per lei è programmato.
 
La sua gemella Lisa, però, non sembra pensarla così. Più vicina allo stile di vita dei loro genitori, due super celebrità, con i suoi colpi di testa lei offre di continuo materiale ai tabloid. La sua ultima bravata, tuttavia, le è costata la prigione e adesso Mona è costretta ad impersonare Lisa per nascondere ai genitori l’arresto della sua gemella. Ritornare nella casa di famiglia per una sola settimana non le sembra un compito troppo difficile, finché non scopre di doverla condividere con un guardiano: il migliore amico di suo fratello, Abram. 
 
Abram è un aspirante musicista di talento che stabilisce da solo le sue regole, senza programmi e pianificazioni. Dovrebbe rappresentare tutto ciò che Mona detesta, eppure lei se ne sente attratta da subito. La chimica tra loro è esplosiva. Nonostante Abram non conosca la verità sullo scambio, Mona per la prima volta inizia a considerare l’idea di abbandonarsi alle proprie irrazionali emozioni senza rimpianto, anche a costo di menzogne e sotterfugi. Le bugie, però, aleggiano sulla sua testa come una minaccia, una bomba ad orologeria pronta ad esplodere.
 
La rivelazione della vera identità di Mona la unirà ad Abram ancora di più o ferirà in maniera irrevocabile l’unico ragazzo che abbia mai toccato il suo cuore?

La serie "Le leggi della Fisica"

1. Motion. Il moto dei cuori
2. Space. Lo spazio che ci unisce (in uscita entro maggio)
3. Time. Il tempo tra me e te (in uscita entro maggio)

domenica 21 marzo 2021

Recensione "E allora le foibe?" di Eric Gobetti

Ciao a tutti! Non so da voi ma qui a Palermo son due giorni che piove e non da speranza che smetta, non mi lamento di certo, mi piace la pioggia, l'aria diventa fresca, i marciapiedi si puliscono però mi piace anche la luce del sole... e in questi giorni è sempre tutto grigio e buio T_T passerà...
Per quanto riguarda i libri invece oggi vi propongo la lettura di Monica, un saggio che ammetto non conoscevo e che non avrei mai preso in considerazione, ma che al suo interno racchiude un argomento molto interessante.
Titolo:
E allora le foibe?
Autore: Eric Gobetti
Genere: Saggio
Pagine: 136
Editore: Laterza
Data di uscita: 14 gennaio 2021

IBS.it

AMAZON

«Decine di migliaia», poi «centinaia di migliaia», fino a «oltre un milione»: a leggere gli articoli dei giornali e a sentire le dichiarazioni dei politici sul numero delle vittime delle foibe, è difficile comprendere le reali dimensioni del fenomeno. Anzi, negli anni, tutta la vicenda dell’esodo italiano dall’Istria e dalla Dalmazia è diventata oggetto di polemiche sempre più forti e violente. Questo libro è rivolto a chi non sa niente della storia delle foibe e dell’esodo o a chi pensa di sapere già tutto, pur non avendo mai avuto l’opportunità di studiare realmente questo tema. Questo “FactChecking” non propone un’altra verità storica precostituita, non vuole negare o sminuire una tragedia. Vuole riportare la vicenda storica al suo dato di realtà, prova a fissare la dinamica degli eventi e le sue conseguenze. Con l’intento di evidenziare errori, mistificazioni e imbrogli retorici che rischiano di costituire una ‘versione ufficiale’ molto lontana dalla realtà dei fatti. È un invito al dubbio, al confronto con le fonti, nella speranza che questo serva a comprendere quanto è accaduto in anni terribili.

giovedì 18 marzo 2021

Recensione "Rebel Boy" di Helena Hunting

Buongiorno a tutti miei cari! Come state? Come prosegue la vita in rosso, arancione o giallo? Ormai siamo quasi abituati a questa strana realtà apocalittica, ma io ho sempre la fiducia che finirà, questione di poco e torneremo tutti alla normalità... anche perché direi che basta no? Per fortuna per noi lettori il tempo di viaggiare lontano non ci manca... grazie ai nostri libri siamo sempre in giro per il mondo. Da poco infatti sono tornata da una vacanza a New York, in cui ho fatto la conoscenza di due tipetti niente male... Lincoln e Wren e il loro Rebel Boy ;)
Titolo:
Rebel Boy
Autore: Helena Hunting
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 298
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 23 febbraio 2021

IBS.it

AMAZON

Un figlio ribelle che non vuole dirigere l'azienda di famiglia. Una consulente decisa a prepararlo al potere. Una storia d'amore sexy e piena di sorprese. Dopo la morte del padre, Lincoln Moorehead è costretto ad avere a che fare con la sua famiglia, che evita da anni, e - cosa ancor peggiore - è stato nominato amministratore delegato della Moorehead Media, a discapito del fratello, un crudele narcisista che lo odia da sempre. Il dramma, dunque, è dietro l'angolo e per Lincoln, arrabbiato con il mondo per la piega presa dagli eventi, l'unico spiraglio di luce è dato da Wren Sterling, la consulente in pubbliche relazioni dell'azienda, bella e decisa, nonché la donna con il compito di trasformarlo in un dirigente di tutto rispetto. Mentre lavorano fianco a fianco, l'attrazione tra i due raggiunge il livello di ebollizione e la passione si accende. Tuttavia, quando il clan Moorehead rischia di essere travolto dall'ennesimo scandalo, Wren si trova a dover proteggere i suoi stessi cari da una possibile tempesta mediatica. Il suo amore per Lincoln sopravvivrà a ogni avversità o verrà soffocato da faide e segreti?

mercoledì 17 marzo 2021

W...W...W...Wednesday #136

Come sempre oggi il RECAP settimanale, rispondendo alle solite domande.

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon

martedì 16 marzo 2021

Recensione in Anteprima "Il peso del sangue" di Laura McHugh

Avevo detto pochi giorni fa che eravamo in primavera e faceva caldo? Ecco tutto smentito oggi che la temperatura e scesa e stamattina mi sono svegliata con dei bellissimi tuoni e tempo davvero grigio... Atmosfera perfetta per parlarvi del thriller psicologico letto da Mariagrazia, che però purtroppo non l'ha tenuta in tensione... Se cercate un mistery, noir, thriller soft eccolo qua ;)
Titolo:
Il peso del sangue
Autore: Laura McHugh
Genere: Thriller psicologico
Pagine: 400
Editore: Nua Edizioni
Data di uscita: 25 marzo 2021


Le radici della famiglia Dane sono ancora saldamente piantate nella cittadina di Henbane, nell’altopiano d’Ozark, ma questo non impedisce alla sedicenne Lucy Dane di essere trattata come un’estranea. La gente mormora ancora di sua madre, una giovane e seducente forestiera la cui misteriosa sparizione ha dato vita a una serie di miti e leggende locali.  
Quando una delle poche amiche di Lucy, Cheri, affetta da una forma di ritardo mentale, viene trovata morta, Lucy si sente perseguitata dalla scomparsa di quelle due ragazze perdute: la madre che non ha mai conosciuto e l’amica che non è stata in grado di proteggere.  
Tutto cambia quando trova casualmente una collanina appartenuta a Cheri in una roulotte abbandonata e sente il bisogno di mettersi a caccia di risposte. Quel che scoprirà renderà impossibile ignorare i sospetti che ricadono sui suoi stessi consanguinei. In un posto in cui i legami di sangue contano più di ogni altra cosa, Lucy dovrà decidere da che parte stare. 

lunedì 15 marzo 2021

Anteprima - "L'orologio di stelle. La falena d'ombra" di Francesca Gibbons, uscirà il 25 marzo!

Il primo volume di una nuova grande trilogia fantasy per ragazzi, con atmosfere che richiamano opere indimenticabili quali Le cronache di Narnia, Fairy Oak, e Alice nel Paese delle Meraviglie.

Avventuroso, divertente e con uno humor inglese degno di Mary Poppins, L’orologio di stelle è un fantasy senza tempo, ricco di personaggi che rimarranno a lungo nel cuore dei lettori con la copertina e le tavole interne firmate dal grande maestro dell’illustrazione Chris Riddell

Titolo: L'orologio di stelle. La falena d'ombra
Autore: Francesca Gibbons
Serie: L'orologio di stelle #1
Genere: Libro per ragazzi
Pagine: 480
Editore: HarperCollins
Data di uscita: 25 marzo 2021



Imogen e la sua sorellina Marie seguono una falena d’argento in un giardino nascosto. La falena le conduce a una porta intagliata in un grande vecchio albero: quando la aprono, si ritrovano davanti un mondo incantevole, quasi come dentro un libro di fiabe. Si tratta di un regno minacciato da creature sinistre che vagano di notte quando le persone sono barricate nelle loro abitazioni. Le due sorelle vogliono solo una cosa: tornare a casa. Ma per riuscirci devono salvare il viziato principe Miro e con lui un intero mondo dalla rovina. Ad aiutarle nella duplice impresa ci saranno un orso danzante, una coraggiosa cacciatrice... e, soprattutto, le stelle.

Biografia

Francesca Gibbons ha lavorato in un’agenzia di marketing prima di dedicarsi completamente alla scrittura per ragazzi. L’orologio di stelle è il suo importante esordio, nato dai suoi ricordi di infanzia e dalla passione per le storie tradizionali e piene di mostri.

sabato 13 marzo 2021

Anteprima - "Crush" di Tracy Wolff, uscirà il 6 aprile!

L'attesissimo seguito di Crave, che io ho già letto e recensito QUI, finalmente ha una data!
Titolo: Crush
Autore: Tracy Wolff
Genere: Para
Pagine: 450
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 6 aprile 2021


Sembra una mattinata qualunque alla Katmere Academy, mentre Grace si fa strada fra streghe, vampiri, draghi e licantropi per andare a lezione. Eppure, poco dopo, si rende conto che i suoi compagni la fissano più del solito, che le occhiate insistenti la accompagnano in giro per la scuola a ogni passo. E nel giro di qualche istante scopre che quegli sguardi non sono dovuti solamente al fatto che è la ragazza di Jaxon, il principe dei vampiri: negli ultimi quattro mesi, a sua insaputa, è rimasta pietrificata in forma di gargoyle. Lo shock della rivelazione è grande, ma ancora peggio è venire a sapere che Hudson, lo spietato fratello di Jaxon, potrebbe ancora nascondersi da qualche parte, pronto a fare del male a chiunque. Come se tutto ciò non bastasse, Grace comincia a sentire che qualcosa dentro di lei non va, che in qualche modo il legame con Jaxon è stato compromesso, forse dalla sua nuova natura, o forse da qualcosa di più oscuro. E benché lui si dichiari disposto ad aspettarla in eterno, se necessario, la ragazza riuscirà a tornare ad amare con tutta se stessa il vampiro che le ha rubato il cuore?

Biografia

Tracy Wolff, autrice bestseller del New York Times e di USA Today, adora vampiri, draghi e tutte le creature che si possono incontrare di notte. Ex insegnante di inglese, attualmente dedica tutto il suo tempo alla scrittura di storie oscure e romantiche, con eroi tormentati ed eroine determinate. Vive a Austin, in Texas, con la famiglia

giovedì 11 marzo 2021

Recensione “Il piccolo negozio degli amori perduti e ritrovati” di Trisha Ashley

Ciao a tutti! Siamo già prossimi al fine settimana evviva... non so da voi ma qui marzo è arrivato a pieno regime, giornate di sole bellissimo e caldo che si alternano a giornate di pioggia e freddo, insomma Marzo pazzo come sempre... 
Da poco Monica, la mia favolosa collaboratrice instancabile lettrice, ha terminato di leggere “Il piccolo negozio degli amori perduti e ritrovati”, un libro leggero, il classico libro che non impegna forzatamente la mente ma che piacevolmente ci tiene compagnia... Se siete curiosi, di seguito la sua opinione!
Titolo:
Il piccolo negozio degli amori perduti e ritrovati
Autore: Trisha Ashley
Genere: Narrativa
Pagine: 506
Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita: 25 luglio 2019

IBS.it

AMAZON

Alice Rose ha trascorso la sua vita desiderando di scoprire chi fossero i suoi genitori naturali. Quando era in fasce, infatti, è stata ritrovata nelle brughiere dello Yorkshire, vicino alla cittadina di Haworth. Dopo un’adozione finita male si è dovuta prendere cura di sé stessa, cercando un luogo che la facesse sentire a casa. E in effetti un luogo simile esiste: è la sua cucina. Quando annusa gli aromi di cannella e di limone o affonda le mani nella farina, ha la certezza di essere finalmente nel posto giusto. E così decide di aprire una piccola sala da tè a Haworth, sicura che questo passo segnerà l’inizio di una nuova vita. Gli amici infatti non tardano ad arrivare e tra loro c’è anche l’affascinante vicino di casa, che si offre di aiutarla a risolvere il mistero che coinvolge la sua famiglia. Ma la verità richiede spesso una buona dose di coraggio. Alice non vuole di certo sottrarsi alle prove che la aspettano, e sa che farà di tutto per conquistare il lieto fine che merita...

mercoledì 10 marzo 2021

W...W...W...Wednesday #135

Come sempre oggi il RECAP settimanale, rispondendo alle solite domande.

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon

martedì 9 marzo 2021

Recensione "Mettete orti sui vostri balconi" di Matteo Cereda

Buon pomeriggio gente! Una delle mie tante passioni è anche il giardinaggio, mi piace il verde nel mondo quindi averlo in casa o sul mio balcone per me è una gioia immensa... 
Fino ad ora non avevo mai letto un manuale, diciamo che quando ho dei dubbi vado su internet, però devo ricredermi, perchè in questo libro ho trovato tante risposte a domande che non pensavo di dovermi porre, ma che invece sono importantissime!
Titolo:
Mettete orti sui vostri balconi
Autore: Matteo Cereda
Genere: Manuale, Giardinaggio
Pagine: 341
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 23 febbraio 2021

IBS.it

AMAZON

Il basilico non si compra. Essiccato non sa di nulla e se si prende fresco va usato subito. Molti non conoscono l'odore che sprigiona la pianta del pomodoro e rinunciano al gusto di mangiare un ciliegino appena colto. E che dire del peperoncino, di cui esistono migliaia di varietà? Nei supermercati è raro trovarne più di due o tre, e non sappiamo cosa ci perdiamo. Le motivazioni per iniziare a coltivare sono spesso piccole, ma la cosa meravigliosa è che lo si può fare praticamente ovunque. Non occorre un giardino o un campo, bastano uno spazio all'aria aperta – un terrazzo, un balcone, anche solo un davanzale – e… questo libro, che ci spiegherà tutto, ma proprio tutto ciò che dobbiamo sapere in modo semplice e accessibile: come scegliere gli ortaggi giusti, quali sono gli attrezzi necessari, come e quando seminare, concimare, irrigare, trapiantare e tante altre cose che ci renderanno degli orgogliosi coltivatori urbani. Cavolfiori, fagioli e fagiolini, cipolle, zucche e zucchine, menta, fragole e un'infinità di altri prodotti della terra non avranno più segreti. E, con il tempo, ci accorgeremo anche degli insegnamenti profondi che la coltivazione ci offre: la cura, la costanza, una dedizione fatta di piccole attenzioni quotidiane, un rapporto con la natura e con il cibo che rischiamo di perdere e che invece ameremo riscoprire. Magari con tutta la famiglia, bambini compresi, ai quali Matteo Cereda dedica grande attenzione con una serie di attività pensate ad hoc per coinvolgerli in modo costruttivo e divertente.

Anteprima - "Scusa se sono un disastro" di Piera S., uscirà il 12 marzo!

Titolo: Scusa se sono un disastro
Autore: Piera S.
Genere: Commedia romantica
Pagine: 421
Editore: Cherry Publishing
Data di uscita: 12 marzo 2021


E se tutto avesse inizio da una tazza di caffè?

Terry Rinaldi non sa proprio cosa sia la fortuna, ma la sfortuna la conosce benissimo.
Ogni giorno, una catastrofe dietro l'altra tra oggetti rotti, corse sotto la pioggia e una perdita dal soffitto che il suo vicino non ricorda di riparare. Persino al suo colloquio di lavoro alla Fashion Clothes Terry ne combina di tutti i colori, e si fa subito notare dal suo capo, Scott McGregor.
Ma se, inizialmente, crede sia l’ennesima sventura, stavolta la fortuna potrebbe aver bussato alla sua porta. Non mancheranno gli imprevisti, ma Terry ci è abituata e non sarà certo qualche bernoccolo a farle sfuggire l’occasione di vivere un sogno.
Una storia comica e romantica che coinvolge un coniglio pazzo, un vicino di casa smemorato, il capo più sexy del mondo e una ragazza milanese disastrosa.

Non preoccupatevi.
La sfortuna di Terry non contagerà anche voi. Oppure si?!

lunedì 8 marzo 2021

Concorso letterario: In mille parole #14 - Tema: "Single"... il vincitore è....

Buongiorno a tutti! Il 24 Ottobre 2019 è partito un concorso letterario, indirizzato a tutti gli autori che avevano voglia di mettersi alla prova e che erano pronti a cogliere ogni occasione per scrivere e farsi leggere. Alex Astrid (piccola creatura ma con un pozzo di idee) del blog "Vuoi conoscere un casino" ha deciso infatti di organizzare un concorso per racconti brevi a tema, al quale possono partecipare autori emergenti e scrittori dilettanti. Io, Alex e Francesca del blog Libri, libretti e libracci siamo i giudici! Se volete saperne di più leggete fino in fondo dove troverete anche il link per sapere come funziona, perché il concorso è ancora in atto e ogni mese ci sarà un tema differente.
Il tema di questo mese è stato

"Single"

il vincitore è:

1. Alessandro Ricci, con "Essere single non è una tragedia"
...
2. 
Anna Maria Scampone, con "Singletudine"

3.Tania Anastasi , con "Aspettando s. Faustino"
e
Erika Messina. con "L'importanza di imparare ad incollare vasetti"



Il racconto

Essere single non è una tragedia, me lo ripetono tutti.
Al giorno d'oggi sono tanti quelli che decidono di vivere da soli. Single per scelta si definiscono.
Io la rispetto, questa loro scelta, ma non la condivido. Come potrei? Io che sono single per un tragico scherzo del destino.
Si, lo so cosa state per dire, non c'è bisogno di essere in due per essere felici, doversi accoppiare per forza è un retaggio sociale antico e superato
E' una vostra opinione, se permettete.
Certo, avete ragione quando sostenete che un individuo può dirsi completo quando riesce ad autodeterminarsi, senza bisogno di un compagno o una compagna, a essere contento anche quando è solo. Soprattutto quando è solo.
Altrimenti la sua felicità non è che un'illusione, subordinata al fatto di essere in due.
Avete proprio ragione, ragione da vendere.
Io però da quando sono solo non sto affatto bene. Sono lo stesso di prima, ma è come se mi mancasse un pezzo. Ho perso una parte di me, che mi identificava.
Non ho più uno scopo nella vita, ho perduto il motivo stesso di esistere.
Credo di essere stato concepito per stare in coppia.

sabato 6 marzo 2021

Recensione "Goro Goro" di Laura Imai Messina

Buon sabato a tutti! Finalmente dopo tanto tempo posso scrivere che ho ripreso a lavorare, il mio cuore è più leggero e mi sento più in pace col mondo. E' stato bello essere in "vacanza" ma dopo un po' inizi a pensare che sta durando troppo e a fine mese il piatto piange... Per fortuna sono una persona con mille passioni, quindi non mi sono annoiata di certo, però ora che le mie giornate sono scandite da orari ben precisi mi sento meglio... sono una persona precisa e schematica e mi piace organizzare tutto.
Comunque oggi è sabato e sono ben lieta che non lavoro hahahaha ecco... tornare ad apprezzare anche l'arrivo del venerdì era un piacere che mi stava mancando. 
Con l'occasione del tempo libero ritrovato, oggi vi voglio parlare di un libro adorabile... Goro Goro scritto da Laura Imai Messina, un'italiana trasferitasi in Giappone, che con le sue dolci parole ci racconta leggende e tradizioni giapponesi, mondo che io amo alla follia... 
Titolo:
Goro Goro
Autore: Laura Imai Messina
Genere: Libri per ragazzi
Pagine: 160
Editore: Salani
Data di uscita: 25 febbraio 2021

IBS.it

AMAZON

Sai qual è il detto più celebre nelle terre di Yamato, un Paese davvero lontano lontano?  Cadi sette volte, otto volte ti rialzi. Lo conosce bene Daruma, un bambino tondo e liscio come un'anguria che non si scoraggia mai e rotola in lungo e in largo alla ricerca di ciò che lo rende felice. Lo conoscono Momotaro, Urihime e Imotaro, amici inseparabili costretti ad affrontare i terribili Orchi Dentoni a colpi di frittelle, e pure il Bambino di Fango, che per realizzare i suoi sogni finisce per creare il Monte Fuji. Nelle terre di Yamato vivono tante creature straordinarie, ma ancora più straordinari sono i racconti che vi si narrano. Demoni capricciosi, principesse innamorate e volpi dagli starnuti potentissimi, in questo libro per tutta la famiglia Laura Imai Messina dà vita a tante fiabe che si intrecciano alle antiche tradizioni giapponesi, parlandoci in un modo poetico e originale dei temi più importanti: il valore dell'amicizia e del coraggio, la ricerca della felicità, il potere delle storie, ma soprattutto l'importanza di non arrendersi mai.

venerdì 5 marzo 2021

Anteprima - "Il peso del sangue" di Laura McHugh, uscirà il 25 marzo!

Titolo: Il peso del sangue
Autore: Laura McHugh
Genere: Thriller
Pagine: 400
Editore: Nua Edizioni
Data di uscita: 25 marzo 2021


Le radici della famiglia Dane sono ancora saldamente piantate nella cittadina di Henbane, nell’altopiano d’Ozark, ma questo non impedisce alla sedicenne Lucy Dane di essere trattata come un’estranea. La gente mormora ancora di sua madre, una giovane e seducente forestiera la cui misteriosa sparizione ha dato vita a una serie di miti e leggende locali.  
Quando una delle poche amiche di Lucy, Cheri, affetta da una forma di ritardo mentale, viene trovata morta, Lucy si sente perseguitata dalla scomparsa di quelle due ragazze perdute: la madre che non ha mai conosciuto e l’amica che non è stata in grado di proteggere.  
Tutto cambia quando trova casualmente una collanina appartenuta a Cheri in una roulotte abbandonata e sente il bisogno di mettersi a caccia di risposte. Quel che scoprirà renderà impossibile ignorare i sospetti che ricadono sui suoi stessi consanguinei. In un posto in cui i legami di sangue contano più di ogni altra cosa, Lucy dovrà decidere da che parte stare.

Biografia

Laura  McHugh vive  nel  Missouri  con  il  marito  e  i  figli. Il suo  primo romanzo, The  Weight  of  Blood,  ha  vinto  un International  Thriller  Writers  Award come miglior  romanzo d’esordio,  un  Silver  Falchion  Award come miglior  romanzo d’esordio e il Missouri Author Award for Fiction. È stato anche nominato per un Alex Award, Barry Award e GoodReads Choice Award.  

Anteprima - "La consuetudine del buio" di Amy Angel, uscirà il 18 marzo!

Titolo: La consuetudine del buio
Autore: Amy Angel
Genere: Thriller
Pagine: 288
Editore: HarperCollins
Data di uscita: 18 marzo 2021


Eve Taggert non è estranea al lato oscuro della vita. È sopravvissuta a una famiglia disastrata e a una madre dura e spietata che non le ha certo insegnato la tenerezza, e adesso vive nella precarietà in una piccola cittadina sperduta nei Monti Ozark. Nonostante questo, non ha mai fatto mancare nulla a sua figlia di dodici anni, Junie. L’ha cresciuta da sola, a dispetto di tutto, lottando ogni giorno per darle la vita che lei e il fratello non sono mai riusciti ad avere. Comprensione, sostegno, amore.
Finché, in una mattina livida e fredda, Junie viene trovata nel parco giochi cittadino, stesa accanto alla sua migliore amica. Abbandonate come bambole rotte, la gola tagliata.
Le ricerche della polizia finiscono presto in un vicolo cieco, ma Eve non ha intenzione di rassegnarsi. Deve scoprire chi ha ucciso la figlia. La sua ricerca di giustizia la trascina dai bassifondi della città fino alla solitudine dei boschi. Ma più di tutto, la riporta alle lezioni di vita della madre. Perché Eve avrà bisogno di tutta la crudeltà che le è stata insegnata per scoprire la verità.
Amy Engel ci regala un romanzo magistrale e sconvolgente che ha conquistato il cuore dei lettori e della critica e che è stato venduto in quindici paesi nel mondo. La consuetudine del buio è una storia sul legame indissolubile fra una madre e una figlia.
È una storia di vendetta, è una storia di coraggio. E di come, a volte, anche il più oscuro e terrificante dei luoghi può darci il senso di protezione di una casa.

Biografia

Amy Angel nata in Kansas, dopo un’infanzia trascorsa in diversi paesi del mondo si è stabilita a Kansas City, in Missouri, dove vive tuttora con il marito e due figli. Prima di diventare scrittrice a tempo pieno, è stata avvocata penalista.

giovedì 4 marzo 2021

Recensione di “L'ultimo treno per la libertà” di Meg Waite Clayton

Anche se il giorno della memoria è ormai lontano, non esiste giorno in cui non dovremmo parlare della tragedia dell'Olocausto. Tante storie, tanti film... tanti libri che descrivono diversi momenti ancora all'oscuro. Vincitore di prestigiosi premi internazionali e ispirato a una vicenda realmente accaduta, "L'ultimo treno per la libertà" è la storia di una donna che anche quando tutto sembra perduto continua a lottare con coraggio contro le ingiustizie. È la storia di due ragazzi che vogliono afferrare la vita e viverla nonostante la guerra. È la storia di come ognuno di noi può fare la differenza, per non dimenticare la natura meravigliosa dell'animo umano..
Titolo:
L'ultimo treno per la libertà
Autore: Meg Waite Clayton
Genere: Narrativa storica
Pagine: 544
Editore: HarperCollins
Data di uscita: 21 gennaio 2021

IBS.it

AMAZON

Il treno fischia all'avvicinarsi della stazione, il confine tra la Germania e l'Olanda è vicino. Truus Wijsmuller sa che non può permettersi nemmeno un errore. Manda i tre bambini che viaggiano con lei a lavarsi le mani e affronta, armata solo di un passaporto olandese e di un piccolo anello di bigiotteria, i controlli della guardia nazista. Questo non è il primo viaggio di Truus, eppure ogni volta è come la prima, il cuore in gola e il coraggio che la sostiene sapendo che la sua missione è più importante di tutto: salvare quanti più bambini ebrei possibile, farli salire sul treno che li porterà lontano dalle atrocità naziste. È il 1936 e l'Austria sta per essere annessa alla Germania. Per Stephan Neuman i nazisti sono poco più che dei violenti brutti ceffi. Ha solo quindici anni, il suo sogno è fare lo scrittore ed è il figlio di una ricca famiglia ebrea viennese. La sua migliore amica è Žofie-Helene, una ragazza cattolica appassionata di formule matematiche, la cui madre lavora per un giornale antinazista. Ma l'innocente adolescenza dei due ragazzi sta per infrangersi come un cristallo di fronte alla violenza del regime di Hitler. Gli altri paesi stanno chiudendo le loro frontiere, una massa di persone disperate si accalca ai confini per fuggire. Eppure, anche nell'oscurità, c'è una luce che continua a splendere, perché Truus Wijsmuller è determinata a salvare tutte le vite che può. E per farlo arriva a sfidare Eichmann: in una corsa contro il tempo dovrà condurre centinaia di bambini e ragazzi in un pericoloso viaggio in treno da Vienna fino in Inghilterra. Un treno verso la salvezza, un treno verso la libertà. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...