lunedì 25 marzo 2019

Made in Italy #37


Buongiorno amici lettori!
Oggi è Lunedì, inizia una nuova settimana e dobbiamo essere belli carichi!
Allora che ne dite di cominciare con qualche novità della Rubrica "Made in Italy"?

In questa rubrica, a cui tengo particolarmente, vi segnalerò libri italiani di autori emergenti (autopubblicati e non) che ho trovato in giro per la rete o che mi sono stati segnalati dagli autori stessi. Lo scopo di questa rubrica è quello di farvi conoscere nuovi scrittori, che sicuramente meritano tutta la nostra attenzione!

Voglio precisare inoltre che qui non leggerete il mio parere personale, perché sono libri che non ho letto.
Iniziamo subito...

Titolo: Il campo di girasoli
Autore: Daniela Trevisan
Editore: Cleup
Genere: Narrativa
Pagine: 132
Data di uscita: 14 Dicembre 2015



Maurizio, giovane padre e giornalista dalle spiccate doti comunicative, viene inviato dalla rivista per cui lavora a intervistare un’anziana insegnante, rimasta viva nella memoria dei cittadini per le sue qualità professionali e umane, e per la sua straordinaria capacità di recuperare gli alunni con più difficoltà e di coltivare in loro la motivazione allo studio e la fiducia in se stessi. Fin dal primo incontro tra i due si stabilisce un fortissimo legame e Maurizio si rende conto che dietro all’aspetto tranquillo e distinto di Donna Margherita, alla sua conversazione dolce e intelligente, si celano un vissuto doloroso, lotte estenuanti e un immenso altruismo. Margherita ha fatto del suo lavoro una missione, dedicando la propria vita per dare una possibilità agli studenti più svantaggiati, attraverso un percorso di apprendimento adeguato ma soprattutto donando loro affetto e rispetto. Giorno dopo giorno, mentre i segreti del passato di Margherita vengono a galla, cresce in Maurizio l’interesse per i problemi legati all’istruzione e alla pedagogia e il giornalista sente come suo dovere far sì che la voce della sua nuova amica sia ascoltata affinché tutti, e soprattutto i nuovi insegnanti, possano far tesoro della sua saggezza, umanità ed esperienza.
Titolo: L'ultima chance
Autore: Ilaria Vecchietti
Editore: Self
Genere: Racconto contemporaneo
Pagine: 88
Data di uscita: 13 marzo 2019



Avete mai vissuto un amore impossibile? E nonostante questa consapevolezza gli siete stati sempre vicino, soffrendo in silenzio?
A Irene è successo, eppure sono stati gli anni più belli della sua vita. Ora è riuscita a tornare a casa, tutto solamente per rivedere il suo unico grande amore.
Titolo: Il castello di Wheldrake
Autore: Francesca Serafini
Editore: Il Seme Bianco
Genere: Historical Romance
Pagine: 144
Data di uscita: 1 Febbraio 2019



Ayslin, un’orfana sassone, nell’Autunno del 1066 si ritrova al centro dei giochi di potere tra due Re che si contendono il Trono Inglese, arrogandosi il potere di decidere del suo futuro offrendola in sposa a chi conviene loro. Sfuggita al matrimonio di stato, con un vecchio Laird scozzese, incontra, proprio come in una favola, nel profondo ventre di un folto bosco, l’uomo dei suoi sogni: Beowulf un guerriero normanno. Quando la fanciulla scopre che Re Guglielmo l’ha promessa al normanno, fugge di nuovo, decisa a non appartenere mai a nessun uomo. Beowulf non è felice all’idea di doversi sposare, ma resta ammaliato dalla sua dolcezza e dal suo carattere ribelle. Onore, innocenza perversione e violenza si mostreranno loro lungo la strada, troveranno la forza di scegliere l’amore?

Avete trovato qualcosa di interessante?

6 commenti:

  1. Di questi ho letto e recensito L'ultima chance di Ilaria Vecchietti; mi é piaciuto parecchio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Benedetta, la tua è una bellissima recensione <3

      Elimina
  2. Ciao! "Il campo di girasoli" mi potrebbe interessare!

    RispondiElimina
  3. Gentilissima per aver segnalato il mio racconto <3

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...