venerdì 1 febbraio 2019

Book Haul #10 - Il mio bottino di Gennaio 2019!

Anche Gennaio, il primo mese del 2019 è finito, è volato tra pioggia e freddo... 
Questo mese ho ricevuto solo due libri cartacei, omaggiati dall'autore Giacomo Assennato, scoperto da poco ma che adoro. Ha voluto ringraziarmi della recensione al suo libro e sono questi i gesti che mi fanno amare quello che faccio... leggere e recensire!
E poi qualche ebook si è aggiunto, pochi perché sto cercando di limitare gli inserimenti in lista per recuperare le decine di libri che ho comprato e che attendono silenziosi e pazienti il loro momento... Ma basta chiacchiere e andiamo al sodo con l'elenco :D

Titolo: Le cose accadono
Autore: Giacomo Assennato
Genere: Contemporaneo M/M
Pagine: 150
Editore: Self Publishing
Data di uscita:  27 Febbraio 2018


LINK ALLA RECENSIONE

E’ una vita che Gianni scatta ideali polaroid quando avverte “il momento”, ovvero l’attimo che segna il solco fra il prima e il dopo, quello che andrebbe tatuato nella memoria perché non si ripeterà.
Gianni è gay e ha potuto crescere ed esserlo abbastanza serenamente, anche se qualcosa rimane a galleggiare in sottofondo e l’ansia di non essere adeguato lo accompagna fedele.La storia prende il via da un incontro impacciato che risulterà fondamentale e di crescita per tutti e due i protagonisti, che hanno qualcosa di pesante e scuro nel passato, qualcosa che impedisce di vivere pienamente il presente. Gianni è più trasparente mentre Francesco ha dentro qualcosa che influisce sul suo presente. Perdendosi e ritrovandosi diventano come vasi comunicanti: il fluido delle cose scorre dall’uno all’altro, cambiandoli.
“Volerci vivere insieme, sentirlo così profondamente, non riuscire neanche per un secondo a immaginare di farne a meno sono concetti davvero ridicoli solo perché siamo due uomini? E sul serio le stesse identiche sensazioni diventerebbero invece, agli occhi di tutti quanti, una grande storia d’amore se solo fossimo un ragazzo e una ragazza? Ma che differenza c’è?”
Ed è nel conquistare questa “normalità” (brutta parola) che il passato verrà messo da parte.
Titolo: Tanto sonno
Autore: Giacomo Assennato
Genere: Narrativa
Pagine: 149
Editore: Self Publishing
Data di uscita: 2018


Tanto sonno - Un uomo assiste il compagno ricoverato. Ricordi, amarezze. Una vita fa. Poi una richiesta muta e l’aiuto a dormire tranquillo.
La voce delle cose - Una bambina: le vibrazioni quando incrocia qualcuno e quello che percepisce. E fa un incontro. Fattelo amico - Un bambino, la madre bigotta, lo stanzino per espiare i “peccati”, la paura. Poi qualcosa si muove lì dentro. Angeli ovunque - Una coppia di anziani, la loro vita, i rimpianti. Ma chi sono? Rosso corallo - Un’anziana signora, un compleanno, un figlio al telefono dall’altro capo del mondo. E balla da sola. Il giorno che Ennis andò via - Gli ultimi giorni di Ennis del Mar, di Brokeback Mountain. Eclissi 1961 - Il ricordo dell’eclisse ‘61, le radiografie sugli occhi, la Luna, mamma col foulard, gli occhiali da sole da diva. E un cagnolino che ha paura. Aspetta, ora te lo dico - Un viaggio per infamare il padre sulla sua tomba. Le stazioni, i pensieri. E l’arrivo. Il ripostiglio dei giorni - Padre e figlio in viaggio in cerca del passato. Davide è come un bambino. Non ha ricordi. I pensieri tornano ai vari “prima”. Poi è successo tutto. “A volte la furia di quel Davide lì mi manca più di quanto quello di oggi si faccia amare”. Qualcosa torna dal “ripostiglio dei giorni” in cui si accatastano le cose andate. Pare di vederle rotolare giù, poco a poco. Ma quale Davide tornerà? 
Titolo: La città vuota
Autore: Elia P. Ansaloni
Genere: Thriller
Pagine: 368
Editore: Delrai Edizioni
Data di uscita: 30 Gennaio 2019


Modena, 2013. Il cadavere di una ragazza viene ritrovato in piena estate nei pressi del Parco Amendola, tra lo sconcerto e l’incredulità delle autorità e dei suoi vecchi compagni di liceo. Giada non aveva nemici, era una persona ordinaria, dalla vita altrettanto normale. Perciò la notizia passata in Tv sconvolge Lucrezia, subito contattata dagli amici di sempre per discutere insieme delle indagini in corso. Alessandro e Sergio, Ander e Matilde sembrano non essere indifferenti alla vicenda e alle dinamiche che stanno sconvolgendo la loro quotidianità. Mentre la città, afosa e soffocante d’umidità, non riesce a capacitarsi dell’accaduto, i ragazzi riflettono sul lontano 2008, su ciò che successe allora. Che la morte di Giada abbia qualche legame con quella di Federico, affogato per disgrazia la notte della festa dopo la maturità?
Titolo: Illuminae
Autore: Amie Kaufman & Jay Kristoff
Genere: Fantascienza
Serie: The illuminae files #1
Pagine: 612
Editore: Mondadori
Data di uscita: 17 Ottobre 2016



Quel giorno, quando si è svegliata, Kady pensava che rompere con Ezra sarebbe stata la cosa più difficile da affrontare. Poche ore dopo il suo pianeta è stato invaso.
Anno 2575: il cielo di Kerenza, un pianeta poco più grande di un granello di sabbia coperto di ghiaccio e sperduto nell'universo, si oscura all'improvviso. Tra le esplosioni e le urla degli abitanti terrorizzati, una squadra d'assalto delle BeiTech, una potente corporation interstellare, dà inizio all'invasione. Ed Ezra e Kady, che si rivolgono a malapena la parola, sono costretti a cercare insieme una via di fuga.
Alcuni giorni dopo, però, un mortale virus mutante inizia a diffondersi a bordo di una delle navi sulle quali si trovano i due ragazzi e gli altri superstiti. Come se non bastasse, AIDAN, l'intelligenza artificiale che dovrebbe proteggerli, pare essersi trasformato nel nemico. E nessuno dei militari incaricati delle operazioni di salvataggio sembra intenzionato a spiegare ciò che sta accadendo. Quando Kady riesce ad accedere a informazioni strettamente riservate, le è subito chiaro che l'unica persona che può aiutarla è anche l'unica con la quale pensava non avrebbe più avuto nulla a che fare.
Attraverso un corposo dossier riservato composto da resoconti militari, trascrizioni di interrogatori, rapporti medici, intercettazioni, email e tanto altro, Illuminae ci parla, documento dopo documento, del prezzo della verità, di vite spezzate e del grande coraggio di eroi di tutti i giorni. 
Titolo: Buon pranzo, buona domenica
Autore: Chiara Michelon
Genere: di formazione
Pagine: 128
Editore: Ventura Edizioni
Data di uscita: 8 Dicembre 2018



Chi si nasconde dietro il volto di un uomo o di una donna incontrati per strada, con zaini e buste della spesa trasportati come una casa ambulante, sporchi, sudati e maleodoranti? O dietro il volto di un signore gentile che vaga per la città? Chi dietro quello di una massaia appassionata di cucina o di un giovane padre che talvolta trascorre un’insolita domenica? Questo libro prova a dare voce, in modo forte e difficilmente dimenticabile, con una scrittura serrata e coinvolgente, a queste persone, che hanno in comune una sola cosa: ritrovarsi alla Caritas di Senigallia per il pranzo della domenica, un progetto unico attivo da molti anni che coinvolge, tra ospiti e volontari, migliaia di persone.
Titolo: Instambul - Il viaggio sospeso
Autore: Elsa Zambonini Durul
Editore: Edizioni della Goccia
Genere: Narrativa storica
Pagine: 264
Data di uscita: 7 Dicembre 2018



LINK ALLA RECENSIONE

La storia di Lisa Andreoli si intreccia con quella della prozia Lisa Morpurgo, ebrea costretta col marito a una precipitosa fuga dall’Italia a causa delle persecuzioni razziali. Il viaggio dei due coniugi verso la Terra Santa, iniziato separatamente dai figli, si era interrotto a Istanbul, dove la coppia aveva trovato rifugio presso un’abitazione privata, per attendere l’arrivo dei figli. Qui i due avevano ricevuto l’aiuto inaspettato di Angelo Roncalli, allora vicario apostolico in Turchia, che in quegli anni era riuscito ad aiutare più di 20.000 ebrei.
La pronipote Lisa Andreoli ritrova il diario di quegli anni, ma la sua lettura non sembra essere semplice rievocazione. Tra intrighi internazionali e personaggi senza scrupoli, Lisa A. mette in pericolo la propria vita e quella dei propri cari nel tentativo di contribuire a una giusta causa.
Un’ avventura emozionante vissuta nel fascino di Istanbul e dei suoi paesaggi.

Titolo: Stormhaven
Autore: Jordan L. Hawk
Serie: Whyborn & Griffin #3
Genere: Fantasy/Horror, Investigativo, Storico, M/M
Pagine: 282
Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 28 Gennaio 2019


Gli eventi misteriosi non sono una novità per il solitario studioso Percival Endicott Whyborne, ma trovare uno dei suoi colleghi che urla per strada chiedendo aiuto è piuttosto insolito. Allan Tambling afferma di non ricordare cosa gli sia successo nelle ore precedenti, ma qualcuno ha assassinato suo zio e Allan è coperto di sangue. L’amante di Whyborne, l’affascinante ex-Pinkerton e detective Griffin Flaherty, acconsente a dimostrare l’innocenza di Allan. Ma quando il giovane viene dichiarato pazzo e rinchiuso nel manicomio di Stormhaven, Griffin è costretto a rivivere gli orribili ricordi della sua reclusione in un istituto psichiatrico. Insieme alla loro amica Christine, i due uomini si addentrano sempre più a fondo in un’oscura ragnatela di cospirazioni, magie e omicidi. Il loro unico indizio è un artefatto scomparso che ritrae un dio sconosciuto. Chi l’ha rubato, e perché Allan non ricorda cosa sia successo? E qual è la verità dietro ai terribili esperimenti condotti all’inquietante terzo piano di Stormhaven? Ci vorranno tutti gli incantesimi di Whyborne e tutta la temerarietà di Griffin per fermare gli assassini e salvare Allan. Prima, però, dovranno sopravvivere a una sfida ancora più grande: una visita della famiglia di Griffin.
E voi quali libri avete aggiunto alla vostra libreria?

8 commenti:

  1. Tutti libri interessanti, complimenti

    RispondiElimina
  2. Grazie per le belle notizie da segnare ovviamente...ma prima mi interessa La città vuota..ciao

    RispondiElimina
  3. Anche io ho già fatto danni con l'anno nuovo e continuo ad annotare titoli che mi incuriosiscono, infatti ho appena segnato La città vuota.

    RispondiElimina
  4. Quanti titoli che non conosco. Aspetto le recensioni allora :)

    RispondiElimina
  5. Grazie, Simo... Quando parli dei miei libri ci metti proprio il cuore. È questo il vero successo. Grazie davvero. Giacomo.

    RispondiElimina
  6. ciao, buon sabato sera e buona domenica. Non conosco questi libri.

    RispondiElimina
  7. Ciao Sims! :D Illuminae è nella mia WL da quando è uscito, ma non l'ho ancora acquistato! Non conoscevo, poi, Stormhaven, e mi sembra interessante!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...