martedì 9 gennaio 2018

Timballo di Riso


Lo so che in questi giorni abbiamo mangiato tanto, tra Natale a Capodanno io ho preso un kg!!!
Però la voglia di cose buone è rimasta e siccome era da anni che non lo cucinavo, ieri ho deciso di fare il mio super favoloso Timballo di riso con Melanzane fritte e caciotta...

Vi dico solo che è durato due giorni..e in casa siamo solo io e mio marito!

INGREDIENTI
1 kg di riso
2 Melanzane di media grandezza
1 Caciotta da 300 g
4 Pomodori
2 noci di Burro
Parmigiano q.b.
Pangrattato q.b.
Sale e pepe

PROCEDIMENTO

Iniziamo con le melanzane che andranno affettate e cosparse con del sale, messe all'interno di uno scolapasta e lasciate a riposare.
Mettiamo il riso a cuocere in abbondante acqua salata e nel frattempo affettiamo la caciotta e tagliamo i pomodori a cubetti medio/piccoli. Ora friggiamo le melanzane in abbondante olio di semi, prima asciugatele e togliete il sale in eccesso.
Appena il riso è pronto mettiamolo in una grande ciotola con due noci di burro, due cucchiai di parmigiano grattugiato, il pepe e mescoliamo, poi uniamo i pomodori a cubetti e mescoliamo ancora una volta.
Fatto questo abbiamo tutto pronto e si deve solo assemblare il timballo.
Preriscaldiamo il forno a 200°, imburriamo e cospargiamo di pangrattato una teglia di 30 cm, e dividiamo il composto di riso in due parti.
Mettiamo la prima metà nella teglia a formare la base del timballo e compattiamola per bene, facciamo un primo strato di melanzane e uno con le fettine di caciotta, spolverizziamo sopra una bella quantità di parmigiano e copriamo con il riso rimasto compattandolo bene.
A questo punto facciamo un secondo strato di fette di melanzane fritte e cospargiamo la superficie con il pangrattato miscelato con un po' di parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro.
Inforniamo il nostro timballo per 30 minuti e appena la superficie è ben dorata usciamolo dal forno.
Lasciamolo riposare almeno 10 minuti prima di servire.


Questo è un piatto molto goloso, adatto anche ai Vegani, basta sostituire il burro con l'olio, e al posto della caciotta un buon formaggio di soia, così la mia amica Lea è contenta che ho pensato anche a lei ;)
Allora che ne dite...vi è piaciuto?

2 commenti:

  1. Non male...sicuramente da provare sopratutto come piatto unico...ciao

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...