domenica 14 gennaio 2018

Stracchino della Duchessa


Oggi vi parlerò di un dolce semifreddo, che non è altro che un tiramisù un po' più elaborato e  posizionato come un tronchetto. La storia dice che è stata proprio una nobildonna a inventarlo e per la sua forma allungata è stato dato il nome di stracchino. Comunque bando alle ciance e vediamo un po' come si fa!



INGREDIENTI

250 g di Mascarpone
80 g di zucchero
2 uova
400 g di savoiardi
caffè liquidi
1 bustina di vanillina
30 g di gocce di cioccolato
30 g di mandorle tritate
Cacao in polevere
Rum o marsala o liquore all'arancia (opzionale)

PROCEDIMENTO

Preparate del caffè con la moka (circa 6 tazze), aggiungete se volete il liquore prescelto e lasciatelo raffreddare.
Montate i tuorli con lo zucchero e la vanillina. Unite il mascarpone, ottenendo una crema liscia e omogenea. Montate a neve ben ferma gli albumi ed incorporateli delicatamente al composto, mescolando dal basso verso l'alto, in modo da non smontare gli albumi e incorporare l'aria.
Ora dividete il composto in due parti: aggiungete ad una metà le gocce di cioccolato e all'altra il cacao in polvere e le mandorle tritate.


Foderate uno stampo da plumcake (sia i l fondo che i lati) con della carta da forno e poi ricopritelo con i savoiardi inzuppati dal caffè. Farcite ora con le 2 creme preparate. Mettete prima quella scura e livellate, aggiungete poi quella chiara e livellate anch'essa. Ricoprite con altri savoiardi bagnati di caffè. Dolce finito! Ora lasciatelo riposare in freezer per almeno 2/3 ore prima di servirlo.
Prima di tagliare potete spolverizzarlo con del cacao in polvere e decorare con le mandorle a lamelle.
Io lo dimentico sempre!!!


2 commenti:

  1. Sembra molto buono, alla prima occasione voglio provare a farlo!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...