martedì 16 gennaio 2018

Recensione Manga "L'incantevole Creamy" di Yuko Kitagawa e Kazunori Ito


Dovete sapere che io sono una eterna bambina, una Peter Pan al femminile che non vorrebbe mai crescere, o che resta incollata ai ricordi. I cartoni animati giapponesi hanno fatto parte della mia infanzia e adolescenza fino ai giorni d'oggi. 
Ci sono serie così importanti per me che anche solo a guardare una immagine mi riportano indietro come una macchina del tempo. 
L'incantevole Creamy è una di queste... e prima o poi sapevo che sarebbe finito tra le mie mani ;)





Titolo: Creamy Mami
Titolo originale: Maho no Tenshi Creamy Mami
Autori: Yuko Kitagawa, Kazunori Ito



Data di uscita: 19/04/2017
Editore: Edizioni Star Comics
Genere: Commedia, Majokko, Sentimentale 
Edizione composta da due volumetti


Puoi comprarlo su Amazon:


Yu Morisawa è una bambina molto fortunata che, grazie a una magica bacchetta ricevuta da un folletto, ha la possibilità di trasformarsi a suo piacimento in un'affascinante adolescente. Affiancata da due simpatici gattini alieni, si calerà nel ruolo di una popolare stella dello spettacolo: Creamy Mami.


Torna alla ribalta una delle più amate “maghette” del Sol Levante. Dopo la prima pubblicazione in Italia del 1999 sulla rivista Amici, Star Comics rilancia le magiche avventure di Creamy con una riedizione in due volumi in tutto e per tutto fedele all’edizione originale giapponese. Un’occasione per veder risplendere ancora una volta l’incantevole idol dai capelli viola che ha fatto sognare generazioni di ragazzine.



L'incantevole Creamy è da sempre stato il mio cartone animato preferito. Lo ricordo con tanta malinconia, riportandomi indietro nel tempo. 
Venuta a conoscenza della nuova edizione in due volumi uscita l'anno scorso, non potevo non avere il manga a casa nella mia amata libreria. 
Che dire...Bellissimo!
Quello che subito appare evidente è che la storia è più corta rispetto al cartone della TV composto da 52 episodi,  ma questo perché inizialmente avevano inserito alcuni episodi della TV in altre riviste giapponesi per suscitarne la curiosità. Poi successivamente li hanno raccolti in 3 volumetti (sempre in Giappone).
Da noi in Italia invece, fu pubblicato nel "Corriere dei Piccoli" nel 1985 se qualcuno se lo ricorda e poi nella rivista "Amici" :D


Chi è nato come me, vicino agli anni 80 (se non prima..cof cof) la conosce molto bene...la nuova generazione invece, dal punto di vista dei cartoni animati, lasciatemelo dire, è un po' sfortunata (cito Peppa Pig per fare un esempio) perché non hanno avuto il piacere di conoscere questo e tanti altri meravigliosi cartoni animati giapponesi, con trame ricche di significato e anche crude, a volte forse troppo...
Comunque tornando a Creamy, invece la sua è una storia leggera, allegra e a tratti comica.

Un giorno d'estate Yu Morisawa, una bambina di quinta elementare, vede in cielo una enorme arca di cristallo e si mette al suo inseguimento finchè non viene attirata al suo interno. Qui conosce un piccolo folletto alieno Pino Pino, da cui riceve una bacchetta magica che le permette di trasformarsi in una ragazza bellissima; con lei ci saranno Posi e Nega, due piccoli folletti che prenderanno le sembianze di due micini.
Qualche giorno dopo Yu, trasformata nella adolescente, viene notata da un produttore discografico, che la coinvolgerà nel mondo dello spettacolo, diventando una idol col nome di Creamy Mami.
Un'altro elemento importante della storia è Toshio, l'amico di infanzia di You, che si prende una bella cotta per Creamy, non sapendo ovviamente che in realtà è proprio la sua stessa amica...

Nei due volumetti, ci sono solo una decina di episodi e questo per chi conosce l'anime per intero dispiace molto, ti lascia con una sensazione come se mancasse qualcosa, anche se gli episodi narrati sono quelli che costruiscono la storia per intero senza perdersi in sfumature o in episodi di contorno.
Quindi per finire diciamo che la storia, se pur breve, è completa.

La lettura è semplice e scorrevole e come tale è finita presto, troppo presto, ma per una fan come me è uno dei tanti gioielli che arricchiscono la mia collezione privata.


Non esiste voto per i ricordi



10 commenti:

  1. bellissimo creamy lo guardavo sempre. Come manga invece ho tutto ranma 1/2 e curiosando nei cortili del cuore che adoro! hai preso il nuovo cd di cristina d'avena? a me l'hanno regalato a natale è stupendo!♥ #ETERNEBAMBINE :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eterne bambine...mi piace! Ranma il primo amore... ma non ho il manga, troppo lungo, ma mi piacerebbe molto averlo! Cristina D'Avena... tanto affetto per lei <3

      Elimina
  2. Quanti ricordi, la mia infanzia è scandita dalle canzoni di Cristina D'Avena😍😍

    RispondiElimina
  3. Bellissimo Creamy, lo leggerò anche io prima o poi ;) Bellissimo blog, complimenti, mi sono aggiunta adesso ai tuoi lettori.

    RispondiElimina
  4. Creamy mi piaceva tanto, ricordo ancora la sigla :) Peccato che non viene trasmesso più come un tempo. Il manga non l'ho mai letto, forse un giorno lo comprerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per adesso lo fanno la mattina su italia uno...alle 7.40 +/- ;)

      Elimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...