mercoledì 3 gennaio 2018

Smörgåstårta - Torta Sandwich Svedese


Buongiorno amici lettori!
Oggi vi parlerò della Smörgåstårta, o per meglio dire della Torta Sandwich Svedese.
Questa ricetta è stata un esperimento che abbiamo servito per il pranzo del nuovo anno, in pratica la famiglia è stata immolata come cavia per l' assaggio e per fortuna è piaciuta, così ora mi sembra doveroso rendervene partecipi.
Innanzi tutto vi informo che di questa ricetta ci sono innumerevoli varianti, perché alla fin fine varia in base ai gusti e con che tipo di ripieno volete farcirla.
Comunque quella che vi mostro qui è a base di salmone e gamberetti con crema alla Philadelphia.
Mi scuso in anticipo per le foto, poco "professionali" ma mentre la preparavamo ci siamo un po' distratti!

INGREDIENTI

1 Pagnotta di pane rotonda da circa 600 g
200 g di Philadelphia
400 ml di panna fresca (senza zucchero, vi raccomando!)
200 ml di panna acida
200 g di salmone affumicato
6-7 ravanelli
1 cetriolo
100 g di gamberetti sgusciati e già cotti
30 g di spinacini puliti
2 ciuffi di aneto
sale e pepe

PROCEDIMENTO

Prendiamo la pagnotta e con molta cura togliamo la crosta con un coltello. Aiutandoci con una teglia di circa 15 cm cerchiamo di ricavare un cilindro di mollica e alla fine tagliamo 4 strati in senso orizzontale. Ora prepariamo la crema.
Montiamo la panna ben fredda, quindi incorporiamola con la Philadelphia e la panna acida. 
Amalgamiamo il tutto e aggiungiamo sale e pepe a piacimento.

Tutto pronto... iniziamo ad assemblare.
Posizioniamo il primo strato di pane sul piatto da portata e spalmiamolo con circa due cucchiai di crema, stendendola con una spatola; distribuiamo il salmone affumicato e le foglioline di aneto che avremo precedentemente sminuzzato.
Sovrapponiamo il secondo strato di pane, spalmiamo con altra crema e questa volta copriamolo con fettine sottilissime di ravanello e cetriolo. 
Adagiamo il terzo strato di pane, spalmiamo la crema e uniamo i gamberetti e le foglie di spinacini.
Completiamo con l'ultima fetta di pane. A questo punto si deve ricoprire esternamente tutta la torta con la crema e livellarla con la spatola. 




Per le decorazioni esterne potete sbizzarrirvi con roselline fatte di fette di salmone, o ciuffetti di aneto con rondelle di ravanelli sul fondo... insomma divertitevi.

Tenetela al fresco fino a quando non la servirete.

Lasciatemi un commento se vi è piaciuta l'idea!

2 commenti:

  1. L'ho preparata ieri sera, è piaciuta a tutti!
    E' stato semplice ed il risultato molto gustoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto contenta che sia piaciuta! :D

      Elimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...