venerdì 25 maggio 2018

Recensione "Widdershins" di Jordan L. Hawk


E' passato poco più di un mese da quando è uscito questo libro ed io finalmente sono riuscita a leggerlo e ne sono rimasta così estasiata che non vedo l'ora di leggerne ancora e ancora... spero solo che i seguiti non tardino ad arrivare perchè adoro Whyborne e voglio ancora vederlo alle prese con qualche altro mistero insieme al suo fidato amico Griffin!



Titolo: Widdershins
Autrice: Jordan L. Hawk
Serie: Whyborne & Griffin #1
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Genere: Horror/Fantasy, Investigativo (M/M)
Data di pubblicazione:  17 Aprile 2018
Pagine: 272

Puoi comprarlo su Amazon


Trama
Uno studioso solitario. Un detective privato. E un libro d’incantesimi che potrebbe distruggere il mondo intero.
L’amore è pericoloso. Fin dalla tragica morte dell’adorato amico, Percival Endicott Whyborne ha spietatamente soppresso qualunque sentimento per altri uomini. Preferisce trascorrere le sue giornate a studiare lingue morte nel museo dove lavora. Così, quando l’affascinante ex-Pinkerton Griffin Flaherty lo contatta per tradurre un libro misterioso, Whyborne vuole solo finire il lavoro e sbarazzarsi del detective il più in fretta possibile.
Griffin ha lasciato la Pinkerton dopo la morte del suo partner. Si è messo in proprio, e ora deve investigare sull’assassinio di un giovane benestante. Unico indizio: un libro in codice un tempo appartenuto alla vittima.
Il progredire delle indagini fa avvicinare i due uomini, e il fascino dissoluto di Griffin rischia di far crollare il ferreo autocontrollo di Whyborne. Ma quando la coppia scopre le prove dell’esistenza di un potente culto determinato a dominare il mondo, Whyborne è costretto a scegliere: rimanere da solo e al sicuro, oppure rischiare tutto per l’uomo che ama.

La serie “Whyborne & Griffin”
  1. Widdershins
  2. Threshold (inedito in Italia)
  3. Stormhaven (inedito in Italia)
  4. Necropolis (inedito in Italia)
  5. Bloodline (inedito in Italia)
  6. Hoarfrost (inedito in Italia)
  7. Maelstrom (inedito in Italia)
  8. Fallow (inedito in Italia)
  9. Draakenwood (inedito in Italia)

Quello che mi aspettavo da questo libro è stato egregiamente superato di molto. Dalla trama si intuisce che siamo di fronte ad una specie di Sherlock Holmes, quindi investigazioni misteriose con l'aggiunta però di un pizzico di magia e fantasy.
Ci troviamo in un'ambientazione vittoriana di fine '800, periodo in cui i gay non sono accettati dalla società ma che invece sono definiti "sodomiti"; l'ambientazione è gotica e oscura, e i personaggi hanno tutti dei caratteri ben delineati e personalizzati; le loro emozioni, le loro paure, sono tutte ben descritte in maniera magistrale.
Il nostro protagonista è Percival Endicott Whyborne uno studioso di lingue antiche che lavora per il Ladysmith Museum nel New England. Non ha un buon rapporto con la famiglia perchè i suoi studi eseguiti non erano all'altezza delle aspettative del padre. Dopo la perdita del suo più caro amico e amante si è chiuso in se stesso allontanando qualsiasi contatto con gli altri uomini e concentrandosi sui libri.
Griffin è un investigatore privato che sta cercando di risolvere il caso di un giovane assassinato in circostanze misteriose. L'unico reperto in suo possesso è un libro in una lingua sconosciuta che solo un esperto può riuscire a decifrare.
Ed è così che assistiamo al primo incontro tra Whyborne e Griffin. All'interno dell'angusto e disordinato ufficio di Whyborne, i due subiranno subito il fascino dell'altro e mano a mano che il caso si farà sempre più strano e ambiguo inizieranno a conoscersi e a frequentarsi.
Vedendolo da vicino, la prima impressione che avevo avuto della sua bellezza non fece che rinforzarsi. Aveva gli occhi verdi come la malachite, con pagliuzze color ruggine e lapislazzuli, ai cui angoli si formavano delle piegoline quando sorrideva. Aveva il naso dritto, la bocca risoluta e la pelle leggermente abbronzata con una spruzzata di lentiggini sugli zigomi. Indossava un sobrio completo grigio alleggerito da un elegante panciotto blu, e una cravatta in tinta con il colore degli occhi. Completamente diverso da me, così goffo e brutto.
Io amo il mistero, i gialli, le ambientazioni gotiche e anche grottesche se poi mi aggiungete anche il paranormale bé... avete fatto centro!
Il libro è scritto molto bene, le descrizioni assolutamente perfette... il mistero che piano piano è un crescendo di interrogativi e suspense ti crea dipendenza per scoprire qual è il finale ultimo.
Colpi di scena e situazioni pericolose, mostruose creature soprannaturali che potevano spuntare da dietro l'angolo... occultismo e tanto altro mi tenevano incollata alle pagine!
In una scena, ero così concentrata e in ansia, che quando mio marito mi ha chiamata con una mano, il mio cuore ha perso un battito... ma non preoccupatevi che il libro non è così pauroso eh!

La storia d'amore poi è così dolce e gentile che te ne innamori... abbiamo davanti due uomini di cultura, due gentiluomini che nella società in cui vivono devono nascondere il proprio io, un amore segreto e delicato fatto solo di sguardi e dita sfiorate in pubblico, ma caldo e sensuale nella privacy della propria camera da letto...
Griffin e Whyborne sono una coppia eccezionale un misto tra "Mulder e Scully" e "Sherlock e Watson"... secondo me l'autrice ha trovato la giusta ricetta per dare vita ad una serie indimenticabile e non vedo l'ora di poter leggere il secondo caso misterioso che metterà i nostri amici in difficoltà!

Cinque non bastano...io ne do sei!

15 commenti:

  1. Mi hai convinta! Ho voglia di leggerlo <3

    RispondiElimina
  2. Letto e amato👏🏻!
    Bella recensione!

    RispondiElimina
  3. Mi hai incuriosito tantissimo! Spero di leggerlo perchè l'ho trovato molto interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti piace il genere investigativo e paranormale allora è il libro per te ;)

      Elimina
  4. Hai fatto una recensione così accattivante che mi costringe a leggerlo ....c'è tutto amore..investigazione ecc.ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti provare a leggerlo anche se è fantasy :P

      Elimina
  5. Ohh, bellissima recensione *_*
    Io ho adorato questo libro, veramente. Sono quasi tentata di provare a leggere il secondo in inglese e poi me lo rileggo in italiano quando uscirà. Sono una scimma curiosa, sono in fibrillazione e non vedo l'ora che la CE pubblichi il seguito. Anche perché questo primo romanzo è una lunga presentazione dei personaggi, dell'inizio del loro rapporto, ma anche di questa collaborazione.
    Cambiando discorso, oggi finalmente sono riuscita con calma a farmi un giretto serio sul tuo blog, veramente molto molto bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciaoooooo! e Grazie :***
      Anch'io adoro questa serie e aspetto con trepidazione i seguiti ^_^
      Speriamo che non ci facciano attendere troppo!!!!

      Elimina
  6. Letto anch'io dopo la tua segnalazione. Confermo tutto quello che dici...bellissimo!

    RispondiElimina
  7. Non vedo l'ora di leggerlo!!!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...