venerdì 11 maggio 2018

Recensione - "L'imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti


Eccomi di nuovo qui a parlare di un altro libro di Ilaria Vecchietti, giovane autrice emergente italiana. Pochi mesi fa vi avevo presentato la mia recensione de L'isola dei Demoni (QUI) che avevo apprezzato ed ora eccomi qui a parlare del suo primissimo libro, L'Imperatrice della Tredicesima Terra. 



TITOLO: L’Imperatrice della Tredicesima Terra
AUTRICE: Ilaria Vecchietti
SERIE: Autoconclusivo
EDITORE: Aletti Editore
DATA DI PUBBLICAZIONE: Maggio 2016
GENERE: Fantasy

Puoi comprarlo su Amazon


Sono trascorsi mille anni dalla scomparsa di Asteria, l’Imperatrice della Tredicesima Terra, mandata dalle Antiche Divinità delle Stelle per fermare la guerra millenaria che flagellava il Mondo Conosciuto.
In quei lunghissimi secoli le Terre Libere hanno portato avanti una debole resistenza alla sete di potere e di dominio del loro comune nemico… e sarà proprio in quel periodo che una ragazza, senza memoria del suo passato e della sua identità, verrà salvata dalla sua strana prigione. Sul suo corpo dodici diversi simboli che sembrerebbero rappresentare le Antiche Divinità delle Stelle.
Messa al corrente della situazione attuale, inizierà un lungo viaggio (e non solo nei dodici regni, ma anche nel tempo) alla ricerca di se stessa e del suo posto nel mondo.
Inoltre sarà incaricata dal Tramite della Fonte di Luce di ritrovare Asteria… l’unica che potrà salvare nuovamente il Mondo Conosciuto.


La storia si apre con un prologo che ci presenta un veloce riassunto di quello che successe nel passato, prima della scomparsa di Asteria, che era riuscita a portare la pace nel mondo Conosciuto dopo anni di dure battaglie tra i regni.
"Molto tempo fa nel Mondo Conosciuto ogni popolo era in guerra con un altro. I nani erano in lite con gli elfi, i folletti con le fate, i draghi con i ciclopi. Tra i vari regni non si conosceva né la calma, né la pace. La guerra, gli scontri, le battaglie erano all’ordine del giorno e ormai erano diventati parte della vita delle varie creature che abitavano quella terra magica.. "
Il mondo del presente è invece dominato dal Dio Oscuro che, grazie all'esercito dei Cavalieri della Morte, è riuscito ad impossessarsi di quasi tutti i regni, neutralizzando i Cavalieri delle Terre, sottraendogli la fonte della loro forza, cioè le stelle. 

Iniziamo la storia conoscendo Svetlana, un'anziana erborista e il nipote Sheratan. che, durante uno dei loro soliti viaggi tra i vari villaggi, si imbattono in una ragazza intrappolata in un ghiacciaio. Sheratan, non si sa come ma con un inaspettato calore generato dalle mani, riesce a sciogliere il ghiaccio e a liberarla. Questa ragazza non ricorda nulla di se né del suo passato, l'ultimo ricordo risale a quando le terre erano in pace prima del Dio Oscuro, quindi mille anni prima. 
Un ricordo la conduce ad una delle Sacri Fonti, dove risiedono i Tramiti, creature soprannaturali che collegavano le stelle al mondo mortale; il Tramite le rivela che l'unico modo per riportare la pace e sconfiggere il Dio Oscuro è ritrovare la memoria e soprattutto Asteria.
"Solo tu la potrai liberare e nel mondo farla tornare" [...] "Un ultimo aiuto ti voglio dare: in fondo al tuo cuore devi cercare"
Da qui intraprenderà il suo viaggio, sempre in compagnia del duetto iniziale, per riuscire a scoprire la verità su se stessa e ritrovare la fatidica Imperatrice scomparsa.

Come sempre Ilaria ha una fervida immaginazione, anche se ho trovato qualche riferimento ai Cavalieri dello Zodiaco (Manga giapponese che adoro!). La trama è quasi originale e i suoi personaggi unici e ben caratterizzati.
Troveremo l'eterna e classica lotta tra il bene e il male, tra la Luce e il Buio, che effettivamente è di norma alla base delle storie fantasy. Ci saranno anche strani incontri e scoperte, scontri e battaglie... non mancherà anche qualche colpo di scena.

Lo stile, rispetto all'Isola dei Demoni, è purtroppo più semplice e inesperto; è facile dedurre che sia il suo primo romanzo.
Ilaria in questo libro mette molte informazioni, tanto da rendere la trama a volte troppo prevedibile e, a mio parere, ci sono tante domande retoriche che mi hanno un po' infastidita, perché ovvie... 
Anche qui ho trovato dei personaggi ben caratterizzati, ricchi di particolari e ben definiti. E' un fantasy per eccellenza, un mondo popolato da ogni genere di creatura magica, dagli elfi ai nani, dai draghi ai folletti...è un po' un calederone con di tutto un po' compresi i miti greci con le costellazioni e i suoi segni zodiacali...
Alla fine non posso non ritenerla una lettura piacevole e scorrevole, però mi sento di consigliarla ad un pubblico più giovane.

Anche se questo libro sottolinea molto la scrittura acerba dell'autrice, sono contenta di averlo letto, perché così ho potuto verificarne la crescita e la sua maturità.

...e insomma...

10 commenti:

  1. Ciao, in effetti hai ragione! Però sono contenta che ti sia comunque piaciuto <3

    RispondiElimina
  2. Allora, io sto leggendo il libro quindi non visionerò il tuo post fino a lettura avvenuta :-)
    Ti lascio quindi un gran saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahaha puoi leggere tranquillamente perchè non ci sono spoiler, ma in ogni caso attendo poi le tue considerazioni :*

      Elimina
  3. Ho letto il libro, e sono d'accordo con te quando parli dello stile :-)
    Ma saprai tutto appena uscirà la recensione! (non mi ricordo quando l'ho programmata, ti avvisero!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *avviserò, che ignoranza abissale :-(

      Elimina
    2. Suvvia è un errore di battitura altro che ignoranza :*
      Avvisami che voglio sapere cosa ne pensi tu ^_^

      Elimina
  4. Ti ringrazio moltissimo Simona per questa tua bella recensione.
    E sono felice che nonostante sia il mio primo libro (quindi come hai detto, non proprio perfetto) ti sia piaciuto lo stesso.
    E grazie anche per aver notato un miglioramento nel secondo. Grazie alle vostre recensioni e consigli sono contenta di essere un po' migliorata, e spero di farlo anche in futuro.
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, invece, che con le tue parole mi dai un motivo in più per continuare questa mia passione da blogger... grazie per avermi dato fiducia nel leggere il tuo libro!
      Spero di vedere altri tuoi libri sempre più belli :*

      Elimina
  5. Bella recensione, io son curiosa, penso che lo leggerò :D

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...