sabato 12 maggio 2018

Recensione "Come Miele e Neve" di Siro T. Winter


Buongiorno a tutti!
Oggi è sabatooo!!! E domani ...non si va a scuola.... ah no ^_^
Domani è la festa della mamma!
Avete già pensato ad un regalino per le vostre mamme? Io no... sinceramente non sapevo cosa prenderle e, vivendo in città diverse, l'unica soluzione è amazon, ma non sono stata ispirata in tempo quindi non mi resterà che chiamarla domani e darle il mio amore con le parole! <3
Detto questo... e diventando meno mielosi (concedetemi il termine), torno seria e professionale e parlo di libri!


TITOLO: Come Miele e Neve
AUTRICE: Siro T. Winter
EDITORE: Self Publishing
GENERE: Romanzo Rosa
DATA DI PUBBLICAZIONE: 13 Luglio 2015

Puoi comprarlo su Amazon

Cartaceo: 15,60 €


«Perché batte il cuore?»
È questa la domanda che Lucia “Lou” Zarda, trent’anni, si è posta per tutta la vita.
Ferita e delusa dopo la fine della storia decennale con Andrea Marini, Lou vive nel suo mondo fatto di colori e tele e di lunghe passeggiate solitarie fino alla spiaggetta che guarda al parco di Seurasaari di Helsinki, divisa tra il lavoro al Museo d’arte contemporanea e il bozzolo sicuro della sua piccola casa.
L’incontro inaspettato con il musicista che vive a pochi passi da lei, l’affascinante e misterioso Vilhelmi Niemi e i suoi verdi occhi di giada getterà mille dubbi su Lou, investendola con un turbinio di nuove emozioni, incertezze e speranze.
La voglia di lasciarsi andare si scontra con l’antica paura di non essere abbastanza.
Scappare o restare rischiando di essere ferita di nuovo?
Lasciarsi amare o rifugiarsi nella solitudine rassicurante?
Un susseguirsi di eventi inaspettati spingerà Lou a compiere una scelta che potrebbe cambiarle per sempre la vita.
Anni dopo, il destino porterà nuovamente Lou ad Helsinki, nella terra che l’ha adottata e nella quale si sente a casa, la fredda e magica Finlandia con le sue aurore boreali e il sole di mezzanotte, dov’ è sempre stato il suo cuore.
Il ricordo di Vilhelmi, di colui che ha amato profondamente, non l’ha mai lasciata, tormentandola anche nei sogni.
Forse le loro strade si incroceranno ancora una volta e Lou troverà la risposta alla sua domanda.

Lucia "Lou" è una donna italiana che vive in Finlandia, dove si era trasferita con il suo compagno e dove, nonostante questa relazione sia andata in fumo dopo il tradimento di lui, ha trovato la sua realtà con un lavoro nel mondo dell'arte. Vive in un appartamento con una coinquilina che fa la hostess e mentre quest'ultima conosce tutti i locali alla moda della città ed è piena di amicizie sia maschili e non, Lou sta quasi reclusa e prigioniera nel suo mondo.
Di fronte al suo appartamento vive Vilhemi Niemi, un cantante che fa parte di una band molto famosa in Finlandia, e quando lei guarda su verso questa soffitta dove abita lui, la trova sempre buia e quasi disabitata.
Una notte durante una nevicata, tutto cambia ...si incontrano; per strada c'è una gatta nera infreddolita e tutta bagnata, la prendono e la portano al caldo....e da qui incominciano a nascere scintille scoppiettanti. Ma mentre Lou si ritrae per colpa delle sue esperienze passate, Vilhemi cerca di rincuorarla in uno scontro che li vede contrapposti in un crescendo di emozioni.
Stesa sul divano, con la gatta che la osservava accoccolata sulla pancia, Lou ascoltava la voce di Vi uscire dallo stereo.Lou conosceva quella voce che ormai era dentro di lei, presente in ogni suo pensiero. Ascoltava ogni canzone con attenzione cercando di capire cosa potesse provare mentre lui cantava.
Purtroppo però tutto cambia, l'insicurezza di Lou la porterà a lasciarlo e a lasciare la Finlandia tornando in Italia dove i suoi tanti amici cercheranno di aiutarla, provando a farle cambiare idea e a farle recuperare ciò che ha lasciato, perchè capiscono e sanno che Lou è ancora innamorata di Vilhemi.
Quante volte nella nostra vita possiamo amare? Una? Due? Dieci? Conta davvero la quantità? Quanti anni devono passare perchè io torni da te? Tu sei come una sbronza che non vuole mai passare...
Questa storia è un susseguirsi di emozioni, di insicurezze, di amori che ti travolgono... di pene e dolori. 
I personaggi che ruotano attorno a Lucia sono tanti, ognuno con il suo ruolo, sono presenze fondamentali senza i quali la protagonista non sarebbe riuscita a trovare la pace interiore. 
La storia d'amore tra i due è travolgente, come dovrebbe essere un vero amore.
E poi... c'è questo finale che non ti immagini, rimani sospesa, perchè quando Lou torna in Finlandia, anche lei non sà cosa l'aspetta.. e allora davvero c'è emozione ed una lacrimuccia ti scende perchè' il finale è davvero sorprendente!
Con lei gioisci riga dopo riga in una liberazione dei sensi... fantasia, amore e tutto quello che lega due persone per sempre...per l'eternità.
Una travolgente storia d'amore!

14 commenti:

  1. Ciao, bella recensione e bella storia!

    RispondiElimina
  2. Bellissima recensione, mi hai convinta a prenderlo, ti farò sapere :P

    RispondiElimina
  3. Come sempre, ottima recensione che viene voglia subito di leggere il romanzo...che non mi pare male...anzi

    RispondiElimina
  4. Ottima recensione. Libro interessante.

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Bella recensione per una storia che sembra piena di emozioni. Me lo segno subito! ;)

    RispondiElimina
  6. Ne ho sentito parlare, e mi incuriosisce...bella recensione!

    RispondiElimina
  7. Ero convinta di aver commentato ma la rete mi prende in giro...
    Grazie per la recensione, Simo!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...