sabato 16 dicembre 2017

Apple Pie


Salve a tutti,
oggi vorrei condividere con voi la ricetta per eccellenza della "APPLE PIE", la classica torta di mele che nonna papera prepara con tanto amore e che poi mette sul davanzale della finestra per farla raffreddare!!!
Il procedimento è un po' lungo ma vi assicuro che il risultato sarà delizioso!!!
Come noterete le quantità degli ingredienti sono "particolari", questo perchè trovai questa ricetta tempo fa in un sito americano e ho dovuto convertire le misure ;)

Dai basta chiacchere e procediamo con la ricetta!





INGREDIENTI

per la pasta frolla:
350 g di farina
226 g di burro freddo
30 g di zucchero bianco
1 cucchiaino di sale
da 60 a 120 ml di acqua ghiacciata

per il ripieno:
1,1 kg di mele
50 g di zucchero bianco
55 g di zucchero di canna
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaino di cannella in polvere
1/4 di cucchiaino di noce moscata (opzionale)
1/4 cucchiaino di sale
28 g di burro
15 g di farina di mais (maizena)

PROCEDIMENTO

Iniziamo dalla frolla.
In una ciotola unite la farina, il sale, lo zucchero e il burro. Versate 60 ml di acqua fino a quando la pasta non risulti legata insieme. Se necessario, aggiungete altra acqua, ma l'importante è non lavorarla più di 30 secondi, in modo tale da non far sciogliere troppo il burro.
Create una palla con le mani e dividetela in due, a questo punto create due dischi, avvolgeteli separatamente con della pellicola e lasciateli riposare in frigo per circa un'ora.


Nel frattempo preparerete il ripieno.
Prendete le mele, sbucciatele e affettatele.
Fatto questo, in una grande ciotola unite le mele con lo zucchero, il succo di limone, la cannella, la noce moscata e il sale. Mescolatele un po' e lasciate riposare per 30 minuti.
Quindi, posizionate uno scolapasta su una ciotola, versateci le mele con l'eventuale succo e lasciate sgocciolare per altri 30 minuti.
Passato questo tempo, bollite il succo raccolto con 28 g di burro, fino a quando non si riduce di 1/3 ...in pratica deve risultare come uno sciroppo.

Trasferite le fette di mele sgocciolate in una grande ciotola e mescolatele con la maizena, poi unite lo sciroppo.

Ora prendete uno dei due dischi di pasta frolla, che avevate posto in frigo, stendetelo col mattarello, ricoprite una teglia per crostata di 23 cm e tagliate i bordi in eccesso. Fatto questo versate le mele che avevate unito con la farina di mais e ricoprite con la seconda metà dell'impasto, precedentemente spianato.
Quindi fissate i bordi con le dita o con una forchetta e fate delle fessure al centro della torta per permettere al vapore di fuoriuscire. Preriscaldate il forno a 220°.
Utilizzate il livello più basso e ponete la torta sulla teglia del forno e non sulla griglia.
Cuocere per circa 45/55 minuti.
Se volete evitare che i bordi si scuriscano troppo potete coprirli con un anello di stagnola.

Finito! La Apple Pie è pronta! Fatela stemperare un po' prima di tagliarla...

Lo so è stata una faticaccia, più che altro aspettare tutte le varie tempistiche ma ora finalmente è giunto il momento di assaggiare!

Fatemi sapere cosa ne pensate...



6 commenti:

  1. Sarà deliziosa...è anche bella da vedere la proverò sicuramente chissà che ne viene fuori!!! Ti farò sapere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Confermo che è buonissima, aspetto di sapere come ti è venuta ;)

      Elimina
  2. Risposte
    1. No questa è la classica torta di mele americana con la pasta frolla.
      Lo strudel della nonna era molto più buono e ricco di ingredienti.
      Un giorno metterò la ricetta. Però mi devi dire chi sei, che dal tuo nome pubblico non lo posso capire :D

      Elimina
  3. Anch'io la faccio diversamente...però è sicuramente da provare...ti saprò dire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora aspetterò di sapere se è buona come la tua :)

      Elimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...