venerdì 28 settembre 2018

Recensione "Testa a testa" di Linda Ladd

Salve a tutti!
Oggi è venerdì e il week-end è alle porte ... si avvicina anche Ottobre il mese più bello dell'autunno, i colori della natura cambiano, tutto si tinge di arancione e marrone e le foglie cadono.  Ottobre il mese delle zucche rosse, delle castagne e non dimentichiamoci Halloween!!! 
Non so se avete infatti notato ma tante uscite di questo periodo son per la maggior parte horror, chissà perchè...mha! Così per rimanere in tema oggi vi parlerò di un libro finito da poco, un bel Thriller con la T maiuscola, perché io che son solita leggere di notte ho preferito farlo durante le ore di luce :P
Titolo: Testa a testa
Serie: Claire Morgan #1
Autrice: Linda Ladd
Genere: Thriller
Pagine: 320
Data di uscita: 31 Agosto 2018

Link di acquisto
E-book: € 4,99 
Cartaceo: € 11,05 (-15%)


Dopo essersi trasferita da Los Angeles al Lago degli Ozarks, in Missouri, la detective Claire Morgan si è finalmente adeguata ai ritmi lenti della vita rurale. Questo fino a quando l’orribile omicidio di una celebrità in un resort ultra-esclusivo distrugge l’armonia di una tranquilla mattina d’estate.
Una delle clienti di più alto profilo del dottor Nicholas Black, una bella e giovane attrice di soap opera, viene trovata morta, attaccata con del nastro adesivo a una sedia davanti a un tavolo perfettamente preparato… sommerso nelle profondità del lago. 
A Los Angeles, Claire indagava su gente ricca e famosa – e letale – ma non si sarebbe mai aspettata che certi eventi la seguissero anche in quella piccola città sonnolenta. Così come non avrebbe mai immaginato di oltrepassare il limite con il suo principale sospettato.
Sempre più coinvolta nel caso, Claire si ritrova attratta dal carismatico dottore. Per catturare il killer, però, dovrà avventurarsi nei recessi più oscuri della mente umana. Ma Black è lì per aiutarla o per attirarla sempre di più nella morsa di un pazzo?
Prima di iniziare vi volevo far sapere che per questo libro ho partecipato al suo Blog Tour e nella mia tappa potete andare a leggere un estratto in cui viene ripescato il cadavere. 

Claire Morgan è una detective di Los Angeles, dopo una serie di disavventure personali, che vengono svelate nel corso del romanzo, viene mandata in una piccola cittadina vicino al Lago degli Ozarks.  
E’ molto brava nel suo lavoro; è caparbia, ostinata, una vera professionista ma anche con dei lati fragili riguardo al suo passato e che la inducono a chiudersi con persone che potrebbero essere importanti nello svolgimento del suo lavoro. 
Ha un carissimo amico, un ex agente, che lavorava con lei a Los Angeles, ora ridotto su una sedia a rotelle, al quale si rivolge spesso per consigli inerenti alle varie indagini. Lo stesso infatti avrà un ruolo importante in tutta la storia fino alla fine. 
Su questo lago c’è un resort extra lusso, solo per persone molto importanti. Il proprietario è il Dott. Nicholas Black, psichiatra e factotum di personaggi nel mondo cinematografico. E' bello, ricchissimo, libero, proprietario di ville, aerei e mega yacht, divorziato da una bellissima modella e principale indiziato di un omicidio avvenuto nel resort. La vittima è una giovane attrice, Sylvie Border, trovata annegata con un allestimento scenografico degno di Hitchcock. 
Anche Black nasconde parte della propria vita passata, come la provenienza della sua famiglia. Grazie alla fiducia che darà a Claire, durante le indagini, riuscirà a confidarsi e a svelarle tutti i retroscena. Tra i due c’è subito attrazione, ma anche se vorrebbe, Claire non è pronta. Da troppo tempo è priva di sentimenti nei confronti dell’altro sesso e d’altra parte Nick non rinuncia tanto facilmente.
“Si trattava di quel tipo di intesa che faceva battere il cuore quando l’altro entrava nella stanza e ti faceva fremere le dita dalla voglia di toccarlo”
Fra i due si crea un sodalizio per le indagini, devono cercare la chiave per entrare nella mente del killer, anche per il modo in cui fa trovare le proprie vittime. I pezzi andranno composti uno ad uno come un puzzle e sarà Claire a ricomporre il tutto, il killer continuerà a uccidere e i sospetti saranno indirizzati su chi gira attorno a Claire…..
“Il suo cellulare suonò e premetti il tasto di risposta, guardando Black seduto al tavolo da pic-nic, pensieroso. Ora le foto delle scene del crimine erano a faccia in giù. Sedeva immobile, a fissare lo specchio d’acqua verde della baia.”
L’autrice ha scritto un thriller degno di nota, ha inserito un insieme di personaggi che rendono la storia appassionante e avvincente. Le scene descritte sono molto forti, quindi per palati pronti a gustare ciò che un thriller/horror possa offrire. La storia, narrata in prima persona dalla protagonista, viene spezzata ogni tanto da dei flash back che ci faranno conoscere uno strano personaggio, che ci descrive in prima persona la sua storia e ci conduce nei meandri di una mente malata fino alla fine, tenendoci sempre con un'altissima tensione. 
Ho letto questo romanzo tenendo gli occhi puntati sulle righe cercando anch'io di capire chi fosse il colpevole, ma le ipotesi fatte in un primo momento sono crollate poi come castelli di sabbia.  Sono rimasta in sospeso in ansia fino alle ultime pagine quando tutto viene svelato e sono rimasta allibita!!! No... da non credere... un gran colpo di scena fa finire tutto e si resta a ricomporre i pezzi di questa mente psicotica. 
Una storia che si legge molto bene, mai noiosa, sempre con tanta tensione, già l’ho detto, ma ce n'é veramente tanta… con un quadro dei personaggi che si valutano e si definiscono nei propri ruoli. 
Sicuramente leggerò gli altri della serie che al momento ne conta altri dieci, sperando ovviamente che la Triskell li porti tutti in Italia... che dirvi ancora?  SOLO PER AMANTI DEL VERO THRILLER!

5 commenti:

  1. Bellissima recensione! Mi hai tenuta sulle spine proprio come il libro. Mi piacciono i thriller, meno gli horror, ma questo romanzo sembra molto intrigante.

    RispondiElimina
  2. Sembrerebbe esattamente quel genere di romanzo che mi piacerebbe moltissimo ascoltare in versione audiobook: incalzante, misterioso e coinvolgente! *_____*

    RispondiElimina
  3. Lo sto terminando e devo dire...brrrr che brividi....c'è tutto ma proprio tutto..

    RispondiElimina
  4. Spero di leggerlo perché mi attira tantissimo!

    RispondiElimina
  5. Sembrerebbe proprio un bel thriller... interessante!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Se quello che ho scritto ti è piaciuto, lascia un segno del tuo passaggio. Te ne sarò grata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...