Visualizzazione post con etichetta Fiore Manni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Fiore Manni. Mostra tutti i post

lunedì 11 marzo 2024

Recensione - "Il Re delle Volpi" di Fiore Manni

Titolo:
Il Re delle Volpi
Autore: Fiore Manni
Genere: Fantasy per ragazzi
Pagine: 492
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 17 ottobre 2023

AMAZON

Il giorno del suo diciottesimo compleanno, Marian ha ben poco da festeggiare: la madre l'ha promessa in sposa al detestabile Carl Lawrence, e a lei non resta che ubbidire. È proprio nella residenza di campagna del futuro marito che la ragazza incontra una volpe nascosta in un cespuglio. Incredibile ma vero, la volpe le parla. Si chiama Macbeth, e la fa una promessa: se Marian lo aiuterà a tornare a Faerie, il Re delle Volpi in cambio esaudirà qualsiasi suo desiderio. Marian, che per tutta la vita non ha fatto altro che subire le decisioni altrui, non ha dubbi. Questa è l'occasione che ha sempre sognato per rivendicare la sua libertà! Appena varcato il passaggio tra l'Altrove e il mondo di Faerie, però, scopre di essersi cacciata in un mare di guai e che Aleister, il Re delle Volpi, non è esattamente come se lo era immaginato. In compagnia del viziatissimo (ma affascinante) re, Marian dovrà sfuggire a fate vendicative, introdursi nel labirinto sotterraneo dei nani, difendersi da frotte di goblin e da mostri feroci. Ma soprattutto, per la prima volta, dovrà imparare a far sentire la propria voce. Una storia di magia, amore e crescita personale, che ci riporta alle atmosfere dei romanzi di Jane Austen e di Diana Wynne Jones.

venerdì 15 novembre 2019

Recensione "Jack Bennet e il viaggiatore dai mille volti" di Fiore Manni

Buongiorno a tutti! Oggi di corsa... bé un po' come sempre, a pranzo un panino e... non ci vedo più dalla fame... hahahahaha... che burlona che sono, anche scema va bene, lo so che lo avete pensato XD Chi è della mia generazione dovrebbe ricordare questa pubblicità...spero! Niente va bè, lasciatemi stare, ho la ridarella, perdonatemi, con tutto che ho un dolore alla cervicale che se mia madre lo legge si incavola di brutto perché dovrei andare a fare fisioterapia con le macchine (tens, laser, ecc) ma mi secca da morire! Faccio la fisioterapia casalinga, ma non sta funzionando molto... mi sa che alla fine vincerà lei e ci andrò, che palle! Comunque, parliamo di libri che almeno di questo non mi stanco mai, oggi infatti ho il piacere di parlarvi del seguito di Jack Bennet, un fantasy per ragazzi molto carino e avventuroso...
Titolo: Jack Bennet e il viaggiatore dai mille volti
Autrice: Fiore Manni
Genere: Fantasy, Libro per ragazzi
Serie: Jack Bennet #2
Pagine: 352
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 24 Settembre 2019

IBS.it

AMAZON



Ogni sabato e ogni domenica Jack Bennet indossa un completo di velluto nero, si lega un odioso fiocco al collo e aspetta che alle nove in punto il suo maestro arrivi a prenderlo. È diventato l'apprendista del Padre di Tutte le Cose. Ma come si fa a imparare il mestiere dell'uomo che regge l'equilibrio dell'universo? Jack spera di tornare a viaggiare in Mondi straordinari come l'Oceano di Foglie o il Palazzo dell'Architetto dei Sogni, ma sembra che il Padre di Tutte le Cose abbia altri progetti per lui. Più percorrono insieme le piovose strade d'Inghilterra e più il ragazzo freme d'impazienza.
Un sabato mattina il maestro non si presenta, e nemmeno il giorno dopo né quello dopo ancora. Jack ha con sé la chiave passe-partout per aprire ogni serratura, lo strumento magico per passare in altri Mondi, ma il Padre di Tutte le Cose gli ha raccomandato di non usarla senza il suo permesso. Che cosa fare, allora? Aspettare, magari all'infinito, o farsi coraggio e infilare quella chiave in una serratura che potrebbe portarlo in luoghi tenebrosi, dove il pericolo è in agguato e la vita sempre a rischio?

venerdì 26 luglio 2019

Recensione "Jack Bennet e la chiave di tutte le cose" di Fiore Manni

Ormai ci siamo, è partito il countdown per gli ultimi giorni di lavoro!
Finalmente dall'1 Agosto potrò dire di essere liberaaaaa e si ricomincerà a Settembre. Un mese intero di relax... in cui potrò non fare niente, niente di niente :P 
Lo so parlo come una donna in carriera stressata... ma io odio lavorare e anche quelle 4 ore giornaliere mi rompono le palle... ovviamente chiedo venia a tutti coloro che fanno 8 ore e più al giorno, avete tutto il mio sostegno!
Oggi qui sul blog, vi parlo di "Jack Bennet e la chiave di tutte le cose" di Fiore Manni, un libro troppo carino, non conoscevo la sua autrice che tra l'altro è una modella di cosplayer molto bella, ed ora è tra le mie preferite per i libri per ragazzi!
Titolo: Jack Bennet e la chiave di tutte le cose
Autore: Fiore Manni
Genere: Fantasy, Libri per ragazzi
Pagine: 348
Editore: Bur Rizzoli
Data di uscita: Maggio 2019

Jack Bennet è un bambino di dieci anni come tanti altri, forse solo un pochino più basso e più magro della media. Ogni mattina si alza, si avvolge intorno al collo la lunga sciarpa a righe azzurre che gli ha lasciato suo padre ed esce per le fumose vie di Londra. Come molti ragazzi del suo tempo lavora in fabbrica, perché la mamma è malata, e in famiglia non c'è nessun altro che possa provvedere a loro. Una mattina, sulla strada del lavoro, Jack incontra un curioso personaggio che pare sbucato dal nulla; un uomo del tutto fuori luogo, con il suo elegante completo viola nel bel mezzo della grigia città. Jack lo osserva incuriosito e lo saluta educato, poi lo ascolta con attenzione. E fa bene, perché la più grande delle avventure può cominciare in un giorno qualunque. L'uomo gli consegna una chiave, e con quella Jack inizia a viaggiare per mondi sconosciuti e bislacchi, dove incontra pappagalli tipografi, libri magici per tutte le occasioni, navi pirata, una ragazzina spavalda ma non troppo, un drago che sputa vapore e colleziona tesori. E molto, molto altro. Età di lettura: da 10 anni.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...