lunedì 22 aprile 2019

1° Tappa Review Party "Sapessi, Luca" di Giacomo Assennato!

Buongiorno a tutti! Oggi do inizio al Review Party che ho organizzato per l'uscita del libro "Sapessi, Luca" di Giacomo Assennato. Ho visto nascere e crescere i suoi personaggi, ho fatto da editor per la prima volta, ho cercato nel mio piccolo di contribuire al meglio alla riuscita di questa opera, che spero possa piacere almeno la metà di quanto io l'ho amata. E' stata la mia prima esperienza in questo campo e la ricorderò per tutta la vita e per questo ringrazio l'autore Giacomo Assennato per avermi dato questa fantastica opportunità, ma sopratutto lo ringrazio per essersi affidato a me e per avermi aperto un mondo tutto nuovo! 
In questo Review Party, che durerà otto giorni hanno dato la loro disponibilità tanti blog, precisamente 24, che ringrazio di vero cuore e ognuno di loro vi presenterà il libro arricchendolo con le loro recensioni. In fondo troverete il calendario con tutte le date e una tabella dove inserirò i link diretti alle varie recensioni mano a mano che usciranno, giorno per giorno.

Oggi invece qui, nella prima tappa, vi farò conoscere il suo autore, con una piccola intervista; spero tanto che tutto quello che leggerete sia di vostro gradimento...
Titolo: Sapessi, Luca
Autore: Giacomo Assennato
Genere: Contemporaneo M/M
Pagine: 174
Editore: Self Pubhishing
Data di uscita: 21 Marzo 2019


Matteo ha solo 13 anni e mezzo quando scopre per la prima volta l’amore. È una sensazione forte, che lo stordisce e lo schiaccia. Ha sempre avuto chiaro tutto di quella cosa che porta dentro: sapeva che sarebbe successo e non se ne stupisce affatto. Aspettava soltanto di capire chi sarebbe stato. Ed è per Luca, suo compagno di scuola, che Matteo proverà questa sensazione, che è così maestosa da lasciarlo senza fiato. Non glielo confesserà, perché sa che l’altro non saprebbe che farsene, e anche perché la vita li divide drasticamente.  
Sono passati quindici anni e Matteo è un grafico pubblicitario, si è trasferito a Milano ed è circondato da tre amici fantastici: Leo, Karl e Davide. La sua è una vita bella, anche se non riesce a realizzarla completamente, bloccato com’è dalla storia che non ha mai avuto ma che sente essere l’unica che realmente l’aveva toccata nell’anima. Il resto non ci somiglia neanche un po’.   Luca, e tutto quello che avrebbe voluto dirgli, sono i fantasmi che porta con sé.  L’intrecciarsi della sua storia con quella dei tre amici lo accompagnerà in situazioni divertenti ma anche malinconiche che gli apriranno la strada alla vita.
Nasce in Sicilia, ma questa terra solare imparerà a conoscerla solo da grande, in vacanza, perché quando ha appena tre anni, la sua famiglia si trasferisce a Firenze. Per questo aspira tutte le “c”.
Studia, non molto in verità, al Liceo Artistico e poi frequenta la Facoltà di Lettere. Il suo lavoro principale è quello di insegnante alle scuole superiori ma, nel privato, appassionato di pittura, di musica e della parola scritta, si dedica a tutte e tre le possibilità espressive. Ha una bella famiglia con cui condivide stimoli e soddisfazioni.
I suoi primi passi nell'editoria lo vedono come autore di libri scolastici, per Mondadori e Tramontana; ma la sua indole è quella di raccontare storie. Ha sempre scritto, fin da ragazzo, e arriva alla narrativa con “Tanto Sonno” (una raccolta di 9 racconti), col romanzo “Le strade che non portano”, “Un’immensa giornata”, che ne è il seguito ideale e il romanzo “Le cose cose accadono”, delicata e intensa storia a tema M/M.
“Sapessi, Luca” è la sua seconda prova nel romanzo M/M.
Ciao Giacomo, intanto ti ringrazio per il tempo che mi stai dedicando e inizio subito chiedendoti...


sabato 20 aprile 2019

Anteprima - "Anarchy" di Megan DeVos, uscirà il 30 Aprile!

Titolo: Anarchy
Autore: Megan DeVos
Genere: YA, Distopico
Pagine: 270
Editore: Mondadori
Data di uscita: 30 Aprile 2019


In un futuro non troppo lontano, in seguito alla Caduta, il mondo è ridotto ai minimi termini. Gli Stati non esistono più e i sopravvissuti alle guerre e alle carestie si sono riuniti in piccole comunità che vivono in campi organizzati in mezzo alla foresta, fatti di sterrati e capanne costruite con materiali di recupero. Alle loro spalle, i resti delle frenetiche città di un tempo, ridotte ormai a un ammasso di rovine e teatro d'azione di predoni pericolosi e brutali che si aggirano per le strade deserte a caccia di cibo e di ignari viandanti da uccidere per divertimento. Non esistono più regole, né alcuna sicurezza al di fuori del proprio campo. Non esiste pietà verso il nemico, tanto meno esiste lealtà, se non nei confronti del proprio gruppo di appartenenza. Le comunità, infatti, possono contare solo sulle loro forze per sopravvivere, e sono in costante lotta l'una con l'altra per accaparrarsi (e sottrarsi) le poche risorse disponibili. In uno scenario del genere, fatto di violenza e prevaricazione, avviene il primo incontro tra Hayden e Grace. Un incontro fatale, il loro. Fin dal primo sguardo, infatti, entrambi avvertono una strana tensione, un'attrazione che via via crescerà diventando sempre più forte, e infine irresistibile. E questo è quanto di peggio potesse capitare. Perché lui, occhi verdi, un fisico che incute timore e una spiccata attitudine al comando, è il giovane leader di Blackwing e si farebbe uccidere pur di proteggere la sua gente, mentre lei, caparbia, bellissima e abile nel combattimento più di qualsiasi altra ragazza Hayden abbia mai incontrato, è la figlia del capo della comunità rivale di Greystone. Perché entrambi sono stati educati a odiarli, i nemici, a non fidarsi di loro, e possibilmente a eliminarli, senza alcuna esitazione. Perché la passione che li divora è un pericolo: li rende vulnerabili. E potrebbe generare il caos nella loro vita e in quella di chi li circonda.

venerdì 19 aprile 2019

Blog Tour - "(Non) ho bisogno di te" di Marianna Calandra

Buongiorno a tutti,
oggi il mio blog ospita la 7° tappa del Blog Tour organizzato per l'uscita di "(Non) ho bisogno di te" di Marianna Calandra. Nelle varie tappe avete avuto modo di conoscere il libro e la sua storia, nella mia invece conosceremo l'autrice con qualche domanda, spero vi piaccia!
Titolo: (Non) ho bisogno di te
Autrice: Marianna Calandra
Genere: Romance
Pagine: 194
Editore: Un cuore per capello (PubMe)
Data di pubblicazione: 5 Aprile 2019



Ginevra Eleonor Douglas vive nel Tennessee, è una ragazza semplice, dalla battuta sempre pronta ma dietro la sua spavalderia si nasconde un animo gentile e sarà proprio questo a cacciarla nei guai. La sua famiglia ha una fattoria e per questo è denigrata, ma la stessa ragazza derisa potrebbe avere un ruolo importante nel futuro di Jacob Lord Serpe Verde e sua sorella Trisha: il tormento di Ginevra da quando loro padre è diventato vice sindaco, in quanto non riescono proprio a rivolgersi a lei con gentilezza. A loro piace ostentare, a lei no, ma il destino ha in serbo delle sorprese: è infatti in grado di capovolgere sentimenti e situazioni.
Intanto un ringraziamento speciale a  Marianna che si è prestata molto gentilmente a rispondere alle mie non poche domande :P

Chi è Marianna Calandra?
Una ragazza in conflitto con se stessa, ma per la maggior parte del tempo una sognatrice con grandi progetti e mille idee per la testa. 

Cosa ti ha ispirato a diventare una scrittrice?
Non sono una scrittrice e non lo dico per falsa modestia. Ho ancora molta strada da fare, prima di potermi reputare tale. Detto questo, credo mi abbia intrigata l’idea di avere potere decisionale sui personaggi cui successivamente avrei dato vita.

Come ti senti quando scrivi un libro?
A volte euforica, in sintonia con la scrittura e con ciò che sto mettendo per iscritto; altre appesantita, perché di fronte a scene complesse da descrivere penso di non essere all'altezza.

È facile farsi venire le idee?
All'inizio lo era, lo è ancora ma ci sono momenti in cui nulla ti sembra adatto.

Hai mai avuto il blocco dello scrittore?
Sì, per questo ho scritto "(Non) ho bisogno di te", avevo bisogno di scrivere con il solo intento di prendere una boccata d’aria. Credo sia la cosa migliore da fare quando accade: respirare e assecondare i propri bisogni.

Quanto tempo ti ci vuole per scrivere un libro?
Non ho dei tempi precisi, il più delle volte si tratta di mesi ma ho, a distanza di anni, ancora delle storie incomplete.

Scrivi a mano o al computer?
Adoro tracciare gli schemi iniziali a mano, così come buttare giù le bozze dei capitoli più complessi. Scrivere a mano mi permette di avere un quadro generale tangibile sempre dietro. Potessi farne a meno, non scriverei certamente al pc.

Quali sono gli ingredienti che servono in una storia?
La verità, la frenesia, la dolcezza ed i colpi di scena. Ovviamente dipende anche dal genere.

Quando cominci a scrivere una storia sai già quello che dovrà succedere?
Non sempre, non mi dispiace quando la storia muta (ha vita propria) senza che io ne abbia il controllo. 

Cosa ami del genere Romance?
L’amore. Non mi definirei mai sdolcinata, odio il troppo zucchero, ma l’amore è alla base di tutto, poi ha varie forme. Basta scegliere di quale raccontare o leggere.

Parlando di "(Non) ho bisogno di te", com'è nata l'idea di questa storia?
Come ho anticipato, avevo bisogno di respirare, sorridere. Ho capito a quel punto di voler raccontare una storia delicata, con un’ambientazione che personalmente amo molto, e soprattutto con personaggi ironici (proprio per sorridere) ma senza dimenticare d'inserire un messaggio da lasciare a libro ultimato, forse più di uno. La storia però non finisce qui. “(Non) ho bisogno di te” avrà almeno un seguito. Chissà, Trisha potrebbe sempre voler dire la sua.

Quanto di te c'è nei suoi personaggi?
Molto. Il carattere di Ginevra è molto simile al mio, ho solo accentuato alcuni aspetti. In ogni storia regalo alla protagonista un pezzettino di me.

Stai già scrivendo altro?
Si, io scrivo sempre altro. Si potrebbe dire che difficilmente lavoro su una sola storia alla volta.

L'ultima domanda, hai un messaggio per i tuoi lettori?
Ho iniziato a scrivere con un obbiettivo preciso: cambiare le regole. Ciò che avete letto al momento è solo l’inizio. Ho intenzione di tornare presto con storie un po’ lontane da ciò che ho pubblicato finora ma che mi rappresentino ancora di più e soprattutto che rompano le regole cui accennavo. Per riuscire a farlo devo inseguire i miei sogni e spero possiate farlo anche voi, mettendo da parte le insicurezze e le paure. Lo so, possono sembrare difficili da superare ma non è impossibile. 

giovedì 18 aprile 2019

Anteprima - "FreeStyle" di Rosanna Fontana, uscirà il 10 Maggio!

Titolo: FreeStyle
Autore: Rosanna Fontana
Genere: YA - Sport/Music romance
Pagine: 450
Editore: Darcy edizioni
Data di uscita: 10 Maggio2019

 Un amore delicato ma travolgente, che si scopre pian piano e sconvolge cuore e sensi, da cui sarà impossibile fuggire.

Alex e Maya si conoscono da tre anni, ma in modo superficiale. Frequentano la stessa classe, eppure sono come due mondi che non si incontrano mai. Hanno entrambi grandi sogni: Maya passa i suoi pomeriggi ad allenarsi per diventare una famosa ginnasta e partecipare alle Olimpiadi, mentre Alex nasconde la sua passione per la musica rap dietro la facciata di studente modello.
Un giorno, all’improvviso, qualcosa cambia. Maya è costretta a chiedere aiuto proprio a lui, il secchione della classe, sempre schivo e solitario. Così le loro vite, finora condotte su linee parallele, finiscono per incrociarsi, e scoprire che, forse, è bello non essere soli.
Maya entra in contatto con il vero volto di Alex e si ritrova a mettere in gioco se stessa, le proprie ambizioni e il suo futuro, perché, conoscendo meglio questo ragazzo schivo e misterioso, è difficile non provare qualcosa per lui, qualcosa di nuovo e inaspettato, che Maya non credeva possibile.
Maya e Alex scopriranno così che, a volte, le rime giuste sono quelle di due anime che si intrecciano.
Rosanna Fontana è nata nel 1980 e vive ad Arese (Mi). È laureata in Lettere, indirizzo storico artistico, e lavora come insegnante di scuola primaria. Legge di tutto e di più da quando ne ha avuto la facoltà, ha cominciato a scrivere sporadicamente poesie dall'età di dieci anni, ma è solo dal 2010 che vi si dedica con maggior impegno e prolificità. Da questa attività letteraria sono nati molti racconti e haiku, una cinquantina dei quali selezionati in antologie pubblicate da diverse case editrici.
Con la casa editrice Genesis Publishing ha pubblicato nel 2015 due ebook: Chi mi ama mi segua e Via Monroe 66. Da self ha pubblicato diversi romanzi, alcuni dei quali giunti nei primi posti della Top 100 di Amazon. Per Rizzoli Youfeel ha pubblicato l'ebook Un amore di segretaria, mood ironico.

mercoledì 17 aprile 2019

W...W...W...Wednesday #56

Buongiorno a tutti amici! La settimana scorsa proprio di mercoledì vi informavo che avrei dovuto sostenere un colloqui di lavoro, bè è andata bene e mi hanno presa :) E' un call center di indagini di mercato, ma pagano bene e dovrebbe prospettarsi una bella collaborazione... vedremo!
Detto questo... come ogni mercoledì che si rispetti, oggi c'è la rubrica W...W...W...Wednesday, una sorta di RECAP settimanale in cui riassumere le nostre letture in atto e quelle già finite, rispondendo a tre semplici domande:

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon

martedì 16 aprile 2019

Recensione "Stranger Things. Il libro ufficiale" di Gina McIntyre

Buongiorno a tutti!
Ieri giornata speciale perchè ho festeggiato i miei 42 anni... suono di trombe... pranzo fuori col maritino che mi ha fatto la sorpresa di portarmi in un ristorante giapponese. Ho ingurgitato 32 rotolini di sushi, che dire... piena ma soddisfatta, e poi nel pomeriggio torta e candeline! Il marito sa come farmi felice :D Rinnovo i miei ringraziamenti per i vostri auguri su FB e IG, siete stati veramente tantissimi <3
In questi giorni invece mi son data alla pazza gioia nel rivedere la serie di Stranger Things su Netflix accompagnata dalla guida ufficiale e non serve dirvelo ma per una nerd come me è stato bellissimo! Di seguito qualche dettaglio in più! :D 
Titolo: Stranger Things. Il libro ufficiale
Autore: Gina McIntyre
Genere: Cinema e TV
Pagine: 224
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 19 Marzo 2019



Al suo debutto su Netflix, nell'estate del 2016, "Stranger Things" ha entusiasmato la critica e milioni di spettatori in tutto il pianeta. La serie vincitrice di cinque Emmy deve il suo successo soprattutto al passaparola che ha superato ogni divario generazionale. Ma anche ai suoi personaggi, che sono entrati nel cuore del pubblico, alle sue atmosfere, alla rievocazione del mondo degli anni Ottanta, oltre che a una trama geniale e accattivante. Grazie a questo libro, i fan potranno immergersi in quel passato esplorando i lati segreti di Hawkins e della serie tv che è già diventata un cult. Arricchito da fotografie e illustrazioni originali, con contenuti inediti ed esclusivi, "Stranger Things. Il libro ufficiale" è una guida ai dietro le quinte delle prime due stagioni e oltre. All'interno troverete: la prefazione e i commenti dei creatori della serie, Matt e Ross Duffer; interviste esclusive con le star dello show, compresi Millie Bobby Brown, Finn Wolfhard e David Harbour; la storia della serie: dalle prime versioni della sceneggiatura, rifiutata da moltissimi produttori, alla presentazione a Netflix, ai casting; rivelazioni su come i fratelli Duffer hanno scelto di far evolvere la trama; le testimonianze di tutti i membri della troupe, dai costumisti agli scenografi, dai compositori agli specialisti di effetti speciali; tutti i riferimenti culturali che hanno ispirato le atmosfere visive, musicali ed emotive della serie, dai libri di Stephen King ai film di Spielberg; una mappa di Hawkins - con indizi sulla rete del Sottosopra; il dischetto con il codice Morse utilizzato da Undici - per poter decifrare i messaggi nascosti nel libro; uno sguardo al futuro della serie, con anticipazioni sulla terza stagione.

domenica 14 aprile 2019

Recensione "Ritorno alla casa dei ricordi" di Helen Pollard

Buona Domenica a tutti!
Oggi sembra proprio Marzo, peccato che siamo a metà Aprile!!!! Assurdo e fa anche freddino... Domani sarà il mio compleanno e come regalo, oltre a quelli della famiglia e di una persona speciale (grazie Giacomo <3 ), domani stesso inizierò il nuovo lavoro, perché il colloquio fatto pochi giorni fa è andato bene e mi hanno presa ...Yeeeeh... speriamo di poter finalmente fare un respiro di sollievo e fare qualche soldino in più.
Ma parliamo di libri che forse vi potrebbe interessare un pizzico di più, in questi giorni di lavori con il montaggio della libreria nuova... che è bellissima... e i vari spostamenti di libri e cianfrusaglie varie con conseguente infiammazione del mio ginocchio...sono anche riuscita a finire il libro della Pollard, sempre carina nelle sue commedie e sotto potete leggere la recensione del secondo volume della serie ;)
Titolo: Ritorno alla casa dei ricordi
Autore: Helen Pollard
Serie: Ricordi perduti #2
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 379
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 26 Agosto 2016



Cielo azzurro, un nuovo amore e un bicchiere di Bordeaux… Cosa si può chiedere di più? Emmy Jamieson ha deciso di lasciarsi la vecchia vita alle spalle e di trasferirsi a La Cour des Roses, una splendida pensione in mezzo a vigneti francesi, che sarà lei a gestire. La prima prova alla quale far fronte è l’arrivo dell’eccentrica famiglia Thomson, che ha prenotato una vacanza per festeggiare le nozze d’oro. Emmy si sente all’altezza della sfida, soprattutto perché può contare su Alain, il bel ragazzo dell’amministrazione, dagli occhi color caramello. Non ha però fatto i conti con l’ingombrante presenza di un blogger davvero insopportabile, che si aggira nudo per la pensione, né con il ritorno di Gloria, la moglie fedifraga del proprietario, che ha qualcosa da ridire sul nuovo ruolo di Emmy. Ma anche la situazione finanziaria e l’insospettabile Alain si rivelano ben presto diversi da quanto aveva immaginato... Possibile che il futuro da sogno che Emmy immaginava stia per crollare?

La serie "Ricordi perduti"

01. La piccola casa dei ricordi perduti
02. Ritorno alla casa dei ricordi
03. Una romantica estate nella casa dei ricordi

sabato 13 aprile 2019

Anteprima - "Ali di farfalla" di Antonella Arietano, uscirà il 18 Aprile!

Triskell Edizioni presenta la prossima uscita della collana Reserve. “Ali di farfalla" di Antonella Arietano in uscita il 18 Aprile.
Titolo: Ali di farfalla
Autore: Antonella Arietano
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 218
Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 18 Aprile 2019


Quando Catherine si risveglia dal coma, a seguito di un incidente, si ritrova a confrontarsi con una realtà che non riconosce più. Nei cinque mesi di incoscienza, infatti, ha vissuto una vita completamente diversa e, soprattutto, aveva al suo fianco un uomo splendido, Michel, giovane e promettente chef. Nonostante tutti le dicano che deve essersi trattato di un sogno, Catherine è certa che fosse tutto vero, perché i suoi ricordi sono troppo vividi e corredati di emozioni troppo forti per essere solo frutto della sua fantasia. Insieme all’amica del cuore Colette decide quindi di mettersi alla ricerca di Michel in tutti ristoranti del Quartier Latin, rammentando che, nella sua “vita immaginata”, l’uomo lavorava in un locale in quella zona di Parigi. Le ricerche risultano infruttuose e Catherine decide quindi di lasciar perdere, mettendosi d’impegno per ricostruire la propria vita pesantemente segnata dall’incidente. Uno strano caso del destino, però, le mette tra le mani un volantino pubblicitario che annuncia l’inaugurazione del bistrot Le Chat Gourmand. Cathy non ha dubbi: la fotografia sul volantino ritrae il ristorante che ha visto durante il coma, quello in cui lavora Michel.
La ragazza decide di partecipare all’evento, determinata a trovare l’uomo dei suoi sogni e avere finalmente la splendida vita che desidera. Il 18 dicembre la sua vita potrebbe cambiare. O forse è già cambiata, ma lei ancora non lo sa.

giovedì 11 aprile 2019

Anteprima - "La strada dei nostri cuori" di Kandi Steiner, uscirà il 18 Aprile!

Torna Kandi Steiner, autrice di "Per il mio amore, whiskey" (qui la mia recensione), con il suo nuovo romanzo "La strada dei nostri cuori" per la Always Publishing, che uscirà il 18 Aprile!
Titolo: La strada dei nostri cuori
Autore: Kandi Steiner
Genere: Romance
Pagine: 304
Editore: Always Publishing
Data di uscita: 18 Aprile 2019

Due ragazzi.
Un destino.
Un viaggio.

Per tutta la vita Cooper Owen è rimasta in attesa del giorno in cui avrebbe avuto la possibilità di lasciare il malandato campo di roulotte dell’Alabama che per quasi vent’anni ha chiamato casa.
Cooper è giovane, piena di vita e determinazione, lavora e risparmia per potersi costruire una vita diversa e andare al college a Seattle. 
Ma quando una mattina un attraente sconosciuto si siede a un tavolo del locale dove lavora, la sua vita viene messa sottosopra con una semplice domanda: «Cos’è che ti rende felice?»
Con quelle semplici parole, per Cooper comincia il viaggio che cambierà tutta la sua esistenza. O forse, a cambiarla, sarà proprio quello sconosciuto dagli occhi impenetrabili, Emery Reed. In un gesto di pura follia, Cooper sale in macchina del taciturno ragazzo che le offre la libertà, e insieme intraprendono un indimenticabile viaggio on the road all’inseguimento dei propri sogni e alla scoperta di se stessi. Ma, mentre i momenti di gioia e di tenerezza tra loro si fanno sempre più intensi, diventa impossibile per Cooper ignorare i lunghi silenzi di Emery, così come il desiderio irrefrenabile di stargli più vicino e di strapparlo alla sua oscurità.
Fino a che, per abbattere le mura impenetrabili che sembrano circondare Emery, Cooper non decide di rubare il suo diario, e niente sarà più come prima.

Ciò che Cooper scoprirà tra le pagine li unirà o avrà il potere di separarli per sempre?

mercoledì 10 aprile 2019

W...W...W...Wednesday #55

Buongiorno a tutti amici... oggi giornata impegnativa! Tra poche ore ho un colloquio di lavoro e sono nervosetta, detesto essere sotto esame, lo odio proprio... e poi invece dolce delizia di pomeriggio Ikea mi consegnerà la libreria nuova, e non sto nella pelle! Non vedo l'ora di sostituire la piccola che ho già e sistemare tutti i libri... ma la gioia più grande sarà montare la libreria stessa, amore puro!!!!
Detto questo... come ogni mercoledì che si rispetti, oggi c'è la rubrica W...W...W...Wednesday, una sorta di RECAP settimanale in cui riassumere le nostre letture in atto e quelle già finite, rispondendo a tre semplici domande:

Cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Qual è il libro che hai appena finito? (What did you recently finish reading?)
Quale sarà la tua prossima lettura? (What do you think you’ll read next?)

Cliccando sui titoli sarete indirizzati ad Amazon
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...